Browsing Tag

fashion week

Nina

Parigi vs Milano

By On Settembre 14

Parigi e Milano, due città a confronto in stile e abitudini. Il romanticismo della Torre Eiffel o il fascino misterioso del Duomo milanese? La musica tra le vie di Parigi, la vita intensa tra quelle di Milano; l’eleganza romantica delle…

Nina

Stella Jean: la collezione AW colora le passerelle della Milano Fashion Week

By On Febbraio 25

copertina stella jean

 

La Milano Fashion Week si è appena conclusa e tra i miei stilisti preferiti si riconferma Stella Jean.  Mi ero già innamorata delle sue creazioni per la primavera-estate 2014 e la nuova collezione AW 2015 non è che una deliziosa conferma. Il filo condutture è lo stesso della passata stagione, la multietnicità rimane la protagonista assoluta e amore primordiale, un filo che parte dall’Africa, passando per il Giappone e attraversa l’intero mondo, portando con sè frammenti delle culture che incontra. Tessuti variopinti riportano figure simboliche e paesaggi da sogno, i colori sono caldi e rimandano a terre lontane dal sapore asiatico e mediorientale. Tubini, abiti lunghi e gonne a ruota sfilano sulle passerelle mostrando vivaci texture dalle stampe sudafricane mixate a pulite linee rigate e geometriche che campeggiano su ogni capo, dai cappotti alle calze. Décolleté e ankle boots sono realizzati  da Christian Louboutin in esclusiva per la sfilata e si ispirano all’intera collezione.

English version 

Nina

NEW YORK FASHION WEEK: sulle passerelle spicca la collezione A/W 2014-2015 di Tadashi Shoji

By On Febbraio 7

copertina Tadashi ShojiE’ in corso la settimana della moda a New York e tra le collezioni presentate in questi primi due giorni di Fashion Week ce n’è una che mi ha colpito particolarmente : quella dello stilista Tadashi Shoji per l’autunno/inverno 2014-2015. Romantica, ma concreta, la donna di Tadashi Shoji è una figura dall’eleganza innata ma non pomposa, dolce ma non smielata, dalla femminilità spiccata ma non ostentata. La collezione dello stilista giapponese è fatta di contraddizioni velate, la linea fa sognare  ma i tagli sono puliti e ben definiti, tutto è curato nei minimi dettagli.

I tessuti rendono gli abiti principeschi e rivelano un lavoro certosino di intaglio cosi attento da riuscire a creare macramè ed effetti decorativi minuziosi anche su materiali come la nappa. Nessun fronzolo, però,  quella di Tadashi Shoji è la rappresentazione di una favola moderna, la sua donna è una principessa, sì, ma pronta a prendere lei stessa in mano le redini del cavallo bianco nel caso il principe non si presentasse in tempo.Quasi una regina, insomma. Tra i colori, immancabile il nero arricchito dal blu nelle sue sfumature più accese. Non mancano il grigio, il verde e il bianco, tonalità sobrie che si scontrano con l’elemento a sorpresa: un bellissimo rosso acceso, unica nota irriverente della collezione. Inversamente romantica.

Read it in English