Xavier Dolan, David Lynch, Chuck Palahniuk: i grandi nomi alla Festa del Cinema di Roma 2017

Anticipazioni col botto per la Festa del Cinema di Roma 2017, che tra gli ospiti presenta nientedimeno che David Lynch, Ian McKellen, Xavier Dolan, Chuck Palahniuk e Vanessa Redgrave.

xavier dolan festa del cinema di roma
Copyright foto: Facebook @Festa del Cinema di Roma

Un’edizione costellata da grandissimi nomi quella della Festa del Cinema di Roma 2017, che si terrà dal 26 ottobre al 5 novembre. A darne le prime succulenti anticipazioni il direttore artistico Antonio Monda e la presidentessa della Fondazione Cinema per Roma Piera Detassis, che non solo hanno rilasciato le prime indiscrezioni, ma anche presentato parzialmente il programma. Le novità? Innanzitutto nomi da urlo come ospiti.

Gli “Incontri Ravvicinati” danno spazio a grandi personalità del mondo del cinema permettendo al pubblico di conoscerli meglio attraverso delle interviste. L’ospite più atteso è sicuramente il regista statunitense David Lynch, che riceverà il premio alla carriera. Sono passati quarant’anni dall’uscita del suo primo lungometraggio Eraserhead, e in quest’occasione parlerà dei suoi lavori più importanti;  da The Elephant Man a Mulholland Drive, da Blue Velvet a Inland Empire fino ad arrivare serie a Twin Peaks, la serie tv che è tornata ad inquietare i suoi fan dopo più di venti anni. Il geniale regista continuerà l’incontro con il pubblico svelando quali sono i tre film che hanno influenzato la sua carriera; 8½ di Federico Fellini è uno di questi.

Siamo in un mondo senza speranza, ma pieno di persone che sperano

A parlare è Diane, una mamma con la scorza dura protagonista di Mommy il film del cineasta Xavier Dolan, che nel 2014 vince il premio della giuria al Festival di Cannes. Sarà proprio lui il secondo ospite a salire sul palco dell’Auditorium. Giovanissimo, ma già talentuoso, Xavier Dolan parlerà della sua carriera di regista e sceneggiatore che l’ha portato alla creazione di sei lungometraggi di successo tra i quali Laurence Anyways e il desiderio di una donna, film nel quale un uomo decide di diventare donna. I suoi lavori comprendono la realizzazione di due videoclip, come il famoso video di Hello di Adele.

I fan de Il signore degli anelli si preparino ad accogliere Gandalf lo stregone perché Ian McKellen è già pronto ad incontrarli. Il grande attore inglese, che ha iniziato la sua carriera interpretando ruoli shakespeariani nella Royal Shakespeare Company di Londra, sarà protagonista di un incontro che il pubblico non dimenticherà facilmente. Nella suo ultimo lavoro l’abbiamo visto vestire i panni di Tockins, il maggiordomo trasformato in un pendolo in La bella e la bestia, con protagonista Emma Watson.

Gli incontri ravvicinati non sono ancora finiti e a salire sul palco ci sarà anche Vanessa Redgrave. Il successo le è arrivato dopo aver interpretato, nel 1966, Jane in Blow-Up di Michelangelo Antonioni. Nei suoi oltre cinquant’anni di lavoro attoriale ha avuto modo di collaborare con grandi registi come Sidney Lumet, James Ivory, Brian de Palma e Franco Zeffirelli. Grazie al film Giulia di Fred Zinnemann, ha vinto il premio Oscar come miglior attrice non protagonista.

Tra i nomi di spicco non poteva mancare il “padre” di Tyler Durden, membro del Fight Club e personaggio schizofrenico nato dalla penna di Chuck Palahniuk, reso immortale dalla pellicola di David Fincher. Lo scrittore statunitense parlerà di film horror presentandoli dal suo punto di vista; è famoso, infatti, per la sua scrittura anticonvenzionale con la quale riesce a raccontare di un mondo intrappolato dalle regole del capitalismo e dell’apparenza.

Ma le sorprese della Festa del Cinema di Roma non sono ancora finite. La selezione ufficiale comprenderà 35 lungometraggi tra i quali spicca il nome di Steven Soderbergh che torna sul grande schermo con Logan Lucky. Il film rievoca temi e circostanze della trilogia di Ocean ed il cast è composto da grandi nomi: Channing Tatum, Adam Driver, Riley Keough, Daniel Craig, Seth MacFarlane, Katie Holmes, Hilary Swank, Katherine Waterston e Sebastian Stan.

Un evento speciale vedrà la proiezione del film d’animazione NYsferatu di Andrea Mastrovito, che sarà accompagnata dall’orchestra “Luigi Boccherini” di Lucca. La pellicola è una reinterpretazione del capolavoro del cinema muto Nosferatu, alla quale il regista ha lavorato per tre anni. Il cinema italiano verrà festeggiato con la retrospettiva “La scuola italiana” che porterà dietro le quinte alla scoperta di alcuni grandi professionisti del mondo cinematografico, e da “Restauri”; rassegna grazie alla quale avremo modo di vedere Dillinger è morto di Marco Ferreri, Miseria e nobiltà di Mario Mattoli e Sacco e Vanzetti di Giuliano Montaldo completamente restaurati.

Xavier Dolan, David Lynch, Chuck Palahniuk: i grandi nomi alla Festa del Cinema di Roma 2017 ultima modifica: 2017-06-28T13:19:51+00:00 da Moira Trani
10 Condivisioni
Written By

Laureata in lingue, amante della cultura e delle culture, sono un'inguaribile curiosa ed una bookeater. I sogni nel cassetto li ho dovuti spostare nell'armadio, in attesa di infilarli in una valigia con la quale girare il mondo alla ricerca delle mie radici gitane. moiratrani@cheekymag.it

    Cosa ne pensi?