Stella Jean: la collezione AW colora le passerelle della Milano Fashion Week

copertina stella jean

 

La Milano Fashion Week si è appena conclusa e tra i miei stilisti preferiti si riconferma Stella Jean.  Mi ero già innamorata delle sue creazioni per la primavera-estate 2014 e la nuova collezione AW 2015 non è che una deliziosa conferma. Il filo condutture è lo stesso della passata stagione, la multietnicità rimane la protagonista assoluta e amore primordiale, un filo che parte dall’Africa, passando per il Giappone e attraversa l’intero mondo, portando con sè frammenti delle culture che incontra. Tessuti variopinti riportano figure simboliche e paesaggi da sogno, i colori sono caldi e rimandano a terre lontane dal sapore asiatico e mediorientale. Tubini, abiti lunghi e gonne a ruota sfilano sulle passerelle mostrando vivaci texture dalle stampe sudafricane mixate a pulite linee rigate e geometriche che campeggiano su ogni capo, dai cappotti alle calze. Décolleté e ankle boots sono realizzati  da Christian Louboutin in esclusiva per la sfilata e si ispirano all’intera collezione.

English version 

Milan Fashion Week has just ended and one of my favorite designers is reconfirmed Stella Jean . I was already in love with her ​​creations for spring- summer 2014, and the new AW 2015 collection is a lovely confirmation .  Multi-ethnicity is the protagonist and primeval love , a wire running from Africa, Japan and through the whole world , carrying fragments of the cultures it encounters. Colorful fabrics bring symbolic figures and scenery, the colors are warm and refer to lands far from Asian and Middle Eastern flavor . Sheath dresses , long dresses and skirts parading on the catwalk showing vivid textures by South African prints mixed with clean lines and geometric striped that stand out on each garment , from coats to socks . Pumps and ankle boots are made by Christian Louboutin exclusively for the show and inspired the entire collection.

Written By
More from Nina

2 Comments

Cosa ne pensi?