Più libri più liberi: le novità della 16° edizione presso La Nuvola di Roma

Presentata ufficialmente l’edizione 2017 di “Più libri più liberi” che si svolgerà, per la sua 16° edizione al Roma Convention Center – La Nuvola dal 6 al 10 dicembre 2017.

più libri più liberi 2017
Ai nastri di partenza Più libri più liberi 2017. ©Ufficio Stampa

Le novità della 16° Edizione

“Più libri più liberi” arriva alla 16° edizione e nelle giornate dal 6 al 10 dicembre 2017 raggrupperà 500 editori per un totale di 550 appuntamenti e oltre 1000 autori nel Roma Convention Center-La Nuvola. La fiera nazionale della Piccola e Media Editoria, promossa dall’Associazione Italiana Editori, lascia la sua sede storica all’Eur per raggiungere l’artistica La Nuvola. Il centro congressi progettato da Massimiliano e Doriana Fuksas sarà dunque la scena di quello che è l’evento più importante dell’editoria italiana, che presenterà al pubblico le novità in campo editoriale indipendente con un ricco programma di appuntamenti. Si confermano davvero la vivacità di un mondo che non teme ma reagisce all’attuale stato di cose italiano in campo “lettura”.

I numeri della Plpl

Come già detto la “Più libri più liberi” raccogliere 500 case editrici indipendenti. Un numero che sorprende ma che in realtà è il perfetto specchio della situazione attuale in campo librario. La piccola e media editoria ha aumentato i suoi numeri arrivando al +1,5% di titoli novità. Una crescita ben accolta dal Centro per il libro e la lettura, dal Ministero dei Beni Culturali e delle attività Culturali e del Turismo, dalla Regione Lazio, da Roma Capitale e da ICE-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane che hanno sostenuto l’edizione 2017 del Plpl.

Sarà la legalità l’argomento centrale di questa edizione che annovera grandi nomi nel susseguirsi di eventi previsti. Il primo, precedente all’inaugurazione ufficiale, sarà quello de “Il giornalismo come guardiano della democrazia e della legalità” una lezione di Emiliano Fittipaldi in collaborazione con Treccani. Alle 12.45 la diretta Rai della trasmissione Speciale Quante Storie condotta da Corrado Augias, durante il quale interverrà il Presidente del Senato Pietro Grasso, sarà l’altro grande evento atteso da tutto il pubblico. Anche la Capitale Europea della Cultura per il 2019 Matera sarà presente con uno stand che affronterà il tema del contributo degli editori lucani.

Legalità in tutti gli ambiti

Vaccini, Aldo Moro, cultura e tradizione culturale, il mondo dei piccoli in un mondo di grandi: sono solo alcuni degli interventi che si alterneranno sul palco di Più libri più liberi dal 6 al 10 dicembre 2017. Un viaggio che culmina anche nella premiazione dei finalisti del premio Stendhal 2018 a cura dell’Institut français Italia. Anche il mondo digitale, tanto criticato dall’editoria, ma che si è dimostrato un ottimo alleato per le realtà editoriali indipendenti, sarà un tema con un simpatico incontro con Giulia Ambrosi.

Ragazzi, adulti, credenti, mistici e atei. Digitali e tradizionali. Mondo e irrealtà. Siamo davvero tutti rappresentati dall’editoria indipendente italiana e questo grande evento è la dimostrazione che davvero più libri ci rendono più liberi…di essere quello che vogliamo!

Più libri più liberi: le novità della 16° edizione presso La Nuvola di Roma ultima modifica: 2017-11-20T16:24:25+00:00 da Stefania Sibilio
7 Condivisioni

Cosa ne pensi?