Libri sulla tecnologia: i testi per capire la rivoluzione digitale

La tecnologia ha fatto passi da gigante negli ultimi anni e tutte le nuove scoperte in ambito tecnologico hanno avuto un’influenza positiva nella nostra vita di tutti i giorni. Quando si parla di tecnologia si fa riferimento anche a quella che è stata definita la rivoluzione digitale.

Al giorno d’oggi, infatti, siamo tutti connessi: queste connessioni ci permettono di comunicare fra di noi anche ad enorme distanza e di accedere ad informazioni in tempo reale, grazie ad internet. Allo stesso tempo, però, siamo anche più controllati, perché le nostre informazioni private sono accessibili da alcune aziende sul web e messe al loro servizio per raggiungere i propri scopi (come realizzare maggiori profitti).

I libri sulla tecnologia e il digitale

Sulla tecnologia, sui prodotti tecnologici (che potete trovare ampiamente su Tekworld.it) e sulla rivoluzione digitale sono stati scritti molti testi, non solo libri, ma anche saggi: questa tematica è molto affascinante e vale la pena leggere alcuni di questi scritti per avere un quadro più chiaro di quanto la rivoluzione digitale interessi (ed interesserà ancora per molto tempo) la nostra quotidianità.

I libri sulla rivoluzione digitale, per quanto rappresentino un elogio di quanto la tecnologia ha cambiato positivamente le nostre vite, rappresentano anche uno strumento di denuncia: i progressi nella tecnologia e nel digitale hanno modificato radicalmente le abitudini e gli stili di vita di noi esseri umani (soprattutto di bambini e adolescenti). Proprio su queste tematiche si basano questi libri.

The game” di Alessandro Baricco è un libro che teletrasporta il lettore dalla realtà “analogica” a quella “digitale”. Viene abbandonato il vecchio paradigma dell’uomo “con spada e cavallo” per arrivare ai giorni nostri dove la rappresentazione “dell’uomo medio” è con una tastiera ed uno schermo davanti.

Iperconnessi” di Jean M. Twenge analizza gli atteggiamenti e i comportamenti degli adolescenti dei giorni d’oggi: questi non si ritrovano più per strada a giocare come si faceva un tempo, ma sono costantemente davanti allo schermo del proprio PC o smartphone. Ciò ha modificato i rapporti interpersonali che non si svolgono più faccia a faccia ma dietro ad uno schermo e ad una tastiera.

Far Web. Odio, Bufale, Bullismo. Il lato oscuro dei social”, di Matteo Grandi, affronta alcune delle problematiche connesse al mondo dei social e del digitale. Soprattutto in rete e sui social network, infatti, non è raro che si verifichino episodi di bullismo, di razzismo, di omofobia e così via. Questa è di certo l’altra faccia della medaglia della rivoluzione digitale con la quale bisogna fare, purtroppo, i conti.

Dove inizia il futuro” di Philip Larrey è un testo in cui filosofi, ingegneri, giornalisti, pubblicitari e piloti esprimono le proprie considerazioni sulla tecnologia digitale e sui suoi utilizzi.

I saggi su tecnologia e rivoluzione digitale

Oltre ai libri sulla tecnologia e sull’impatto della rivoluzione digitale sulla società odierna, sono stati scritti anche numerosi saggi su queste tematiche. Eccone alcuni.

L’algoritmo definitivo” di Pedro Domingos tratta di uno degli aspetti della rivoluzione digitale, l’intelligenza artificiale. In particolare, nel saggio si analizzano gli algoritmi e i modelli matematici che sono alla base dell’intelligenza artificiale.

Silicon Valley, i signori del silicio” è un libro in cui lo scrittore, Evgeny Morozov, concentra la sua attenzione sui problemi legati ai modelli di business della Silicon Valley. In particolare a quelli connessi all’utilizzo dei big data, a volte impiegati per “spiare” ed utilizzare le informazioni private delle persone.

Written By
More from Redazione

Casinò, il luogo che ha ispirato tanti scrittori e registi

Il Casinò, il luogo dell’intrattenimento del lusso e dello sfarzo, ma soprattutto...
Read More