I libri più interessanti sul divertimento

Il grande boom che ha coinvolto i casinò online, con tanti utenti che si sono affidati ai consigli e alle indicazioni presenti su Casinoonline.blog per scegliere il portale più adatto alle proprie esigenze, ha portato inevitabilmente ad aumentare di conseguenza anche il numero di persone appassionate di gioco d’azzardo, dal momento che tutte queste piattaforme online offrono la possibilità di puntare e scommettere praticamente ovunque ci si trovi, anche dal proprio smartphone.

Uno degli aspetti che sono progrediti molto di più nel corso degli ultimi anni, è sicuramente quello legato alla sicurezza. Fondamentale, nella scelta del miglior casinò online su cui creare un conto di gioco è sicuramente il fatto che operi legalmente sul mercato italiano. Su diverse pagine web, comunque, c’è la possibilità di trovare un folto numero di validi suggerimenti e indicazioni per scegliere la piattaforma che più fa al caso vostro.

Chi si affaccia al mondo del gambling, però, ha anche bisogno di prepararsi in maniera specifica rispetto a ogni tipo di situazione che si può trovare di fronte nel corso di una partita. Pensiamo, ad esempio, al gioco del poker, dove la preparazione e lo studio sono fondamentali, così come nelle scommesse sportive. Ecco perché tanti appassionati dovrebbero sempre avere i libri che vi stiamo per suggerire all’interno della propria libreria personale. A maggior ragione in questo periodo di pandemia dove, insieme ai migliori thriller e ai più interessanti romanzi d’amore o gialli, si stanno affermando anche altri generi che possono dare una mano a scoprire anche ambiti piuttosto lontani dal proprio modo di essere.

Teoria del Poker

Nell’analizzare i migliori libri dedicati all’argomento casinò e gambling, è impossibile non citare “Teoria del Poker”, scritto da David Slansky. Si tratta di un volume dedicato espressamente a tutti coloro che amano il gioco del poker. Se siete dei veri e propri appassionati non potete non leggere questo libro, anche se si rivolge espressamente a chi può già vantare una certa esperienza con una partita di poker e ha intenzione di migliorare il più possibile la propria tecnica.

All’interno di questo tomo, infatti, vengono indicati tanti utili suggerimenti che servono a migliorare notevolmente la gestione di una partita, riuscendo a cavarsela in maniera eccellente anche nelle situazioni più complicate e ingarbugliate.

L’autore David Slansky è stato un giocatore di poker particolarmente famoso: in questo mondo, però, non è noto solamente per i successi che è stato in grado di raggiungere sul tavolo verde, ma anche per le sue straordinarie e interessanti teorie. Si deve proprio al suo operato, infatti, la diffusione di concetti molto importanti, come ad esempio quello di “valore atteso”, piuttosto che il “teorema fondamentale del poker”. Non è un caso, quindi, che Slansy venga riconosciuto come uno dei più importanti conoscitori del gioco del poker.

Poker Mindset

Un altro volume particolarmente interessante sul gioco d’azzardo è quello realizzato da Matthew Hilger e Ian Taylor, pubblicato nel 2010, che prende il nome di Poker Mindset. I due autori hanno preso la decisione di non parlare di tutto ciò che riguarda la componente tecnica e strategica di questo gioco, focalizzandosi per una volta solo ed esclusivamente sull’aspetto mentale.

In questo libro, quindi, si mette in evidenza quanto il poker possa essere un gioco estremamente psicologico, in cui i movimenti del corpo, gli atteggiamenti e tutto ciò che riguarda la mimica facciale può diventare estremamente importanti. Saper leggere tutte queste situazioni in modo ottimale vuol dire anche avere un vantaggio importante nei confronti dei propri avversari.

Poker Mindset è un libro che viene suddiviso in ben nove capitoli: in alcuni di essi, i due autori si focalizzano notevolmente su degli argomenti in modo particolare. Ad esempio, approfondiscono il tilt, ovvero quel momento in cui un giocatore perde per strada un sufficiente grado di lucidità mentale e non riesce più a proseguire in maniera efficace nella partita. Oppure, spiegano anche il Bad Beat, ovvero un vero e proprio trauma che ha carattere temporaneo e che viene provocato da perdite ingenti accumulate per colpa del poker.

Un titolo che permette di scoprire tanti aspetti psicologici importanti nel mondo del poker, che poi si possono traslare anche ovviamente nella vita di tutti i giorni, visto che si insegna un metodo che permette di affrontare dei momenti difficili in modo razionale e mantenendo un certo sangue freddo.

La scommessa perfetta. La scienza che sbanca i casinò

Spesso e volentieri si sente parlare del gioco d’azzardo come un mondo esclusivamente dominato dalla fortuna e dalla superstizione. Invece, nel corso degli ultimi anni, sono sempre di più le persone che sono convinte come sia possibile raggiungere il successo seguendo un metodo matematico e scientifico ben preciso.

Non è un caso, quindi, che tanti tavoli da gioco vengano considerati più che altri dei veri e propri tavoli da studio, in cui poter provare e sperimentare l’efficacia di vari sistemi matematici e scientifici. Questo libro è stato scritto da parte di Adam Kucharski, tradotto in italiano da Valeria Gigli ed edito dalla casa torinese Codice nel 2016.  Un volume che spiega molto bene come si è sviluppato questo legame tra il mondo scientifico e il gioco d’azzardo nell’ultimo secolo. 

Written By
More from ADM

Lezioni di inglese su Skype: vantaggi e come scegliere la scuola

Al giorno d’oggi, se si ha intenzione di sfondare nel mondo del...
Read More