Grandi nomi per la 16esima edizione di Letterature – Festival Internazionale di Roma

Letterature – Festival Internazionale di Roma porta in Italia gli scrittori più amati di tutto il mondo. Dopo aver accolto David Grossman, Luis Sepúlveda, Dacia Maraini e John Grisham, ecco le sorprese di quest’edizione.

letterature festival internazionale di roma
Copyright foto: Facebook @Letterature -Festival Internazionale di Roma

Letterature, il Festival Internazionale di Roma giunge alla sua sedicesima edizione dopo aver accolto, negli anni, 300 tra i più celebri autori italiani ed internazionali. Ognuno di loro è chiamato a presentare un suo testo inedito e a leggerlo dal vivo, come fosse un regalo ai lettori, nella magnifica cornice della Basilica di Massenzio che si trova all’interno del Foro Romano. Una scenografia d’altri tempi, per un festival che ogni anno accoglie centinaia di appassionati, dalla quale è stata proclamata la vincitrice del premio Strega Europeo, Jenny Erpenbeck. Gli incontri sono otto, tutti ad ingresso gratuito, ed il tema scelto per quest’anno è “Scrittori e lettori: i banditi della lettura”.

Iniziato il 20 giugno, il festival si concluderà venerdì 21 luglio e gli autori chiamati a salire sul palco sono davvero tanti. Nella quinta serata (11 luglio) intitolata “Maestri e non” ci saranno Maurizio de Giovanni, il creatore del commissario Ricciardi; Lisa Hilton con Domina, il secondo capitolo della sua trilogia erotica; Katie Kitamura, la scrittrice americana di origine giapponese ed infine Inge Schilperoord, la psicologa forense autrice di Nuovole di fango dal quale verrà presto tratto un film. Ma la lista è ancora lunga, Letterature è infatti riuscito a portare in Italia gli autori migliori: il premio Pulitzer Viet Thanh Nguyen, lo scrittore e giornalista olandese Jan Brokken, Hanif Kureishi e molti autori italiani tra i quali Melania Mazzucco, Nicola Gardini, Francesco Ursini e la poetessa Mariangela Gualtieri.

La serata conclusiva del festival che si terrà il 21 luglio, riserva una sorpresa a tutte le bambine ribelli che non hanno paura di spegnere la luce, perché prima di andare a letto leggono Storie della buonanotte per bambine ribelli. 100 vite di donne straordinarie. Le autrici Francesca Cavallo ed Elena Favilli parleranno del libro dei record, nato grazie ad un crowdfunding e divenuto famoso in ben 12 paesi a meno di un anno dalla sua uscita, nel 2016. Ma Letterature non è solo questo, infatti La Casa delle Letterature ospiterà una mostra dell’artista Elisa Montessori i cui lavori sono dedicati alle poesie di Emily Dickinson, Marianne Moore ed Ingeborg Bachman. Fiori scarlatti, manguste e Volo Notturno – questo il nome dell’esposizione – sarà visitabile fino all’8 settembre.

[Leggi anche: Festa del Cinema di Roma 2017]

Grandi nomi per la 16esima edizione di Letterature – Festival Internazionale di Roma ultima modifica: 2017-07-11T10:00:31+00:00 da Moira Trani
2 Condivisioni
Written By

Laureata in lingue, amante della cultura e delle culture, sono un'inguaribile curiosa ed una bookeater. I sogni nel cassetto li ho dovuti spostare nell'armadio, in attesa di infilarli in una valigia con la quale girare il mondo alla ricerca delle mie radici gitane. moiratrani@cheekymag.it

    Cosa ne pensi?