Fiabe da leggere: i titoli per tornare a sognare come bambini

Chi di noi, anche diventato oramai adulto, non è mai stato affascinato dalle fiabe fin da piccolo? Ripercorriamo assieme il viaggio nelle fiabe da leggere che da sempre fanno sognare grandi e piccini.

fiabe-da-leggere
Copyright foto: @Caio/Pexels

La fiaba è un genere costituito da racconti di media-breve lunghezza e che trova la sua origine nella tradizione popolare;tra i protagonisti che la popolano troviamo personaggi fantastici come lupi, fate, orchi e così via.

Fiabe da leggere Disney

Tra i più importanti e universalmente amati creatori di fiabe troviamo Walt Disney. Egli, grazie al suo talento e alla sua creatività, ha prodotto davvero quelli che oggi possiamo definire senza dubbio dei capolavori. Ha saputo cioè trasformare in meravigliose animazioni alcune tra le più conosciute storie per bambini nate dal genio creativo di scrittori importanti come i fratelli Grimm e Hans Christian Andersen. Le fiabe disneyane, ben lontane dal poter essere considerate come dei semplici cartoni animati, fanno entrare i più piccoli in un mondo dove tutto è magia e il lieto fine è assicurato. Tra quelle più conosciute ed amate troviamo la rielaborazione di alcune fiabe di principesse da leggere come ad esempio Biancaneve, Cenerentola.

  • La Bella e la Bestia
  • La sirenetta
  • La bella addormentata nel bosco
  • La carica dei 101, che rivisita il romanzo I cento e una dalmata di Dodie Smith.

[Leggi anche: Fratelli Grimm fiabe]

Fiabe da leggere classiche

Tra i maggiori scrittori favolistici per bambini troviamo i già citati fratelli tedeschi Grimm e lo scrittore danese Hans Christian Andersen.

I primi sono divenuti celebri per aver raccolto e rielaborato diverse fiabe della tradizione tedesca e più in generale di quella europea. Le ambientazioni di queste storie sono piuttosto cupe e popolate da creature fantastiche come troll, streghe e lupi. Tra le diverse fiabe da leggere dei Grimm possiamo citare:

  • Pollicino
  • Raperonzolo
  • Hansel e Gretel
  • Biancaneve
  • Cenerentola
  • Cappuccetto Rosso.

Occorre precisare che la maggior parte dei loro racconti rappresentano dei testi compositi, ossia sono sintetiche compilazioni di testi che uniscono dei frammenti di diverse versioni.

Il secondo tra i più celebri scrittori favolistici è Hans Christian Andersen. Egli invece riutilizza il patrimonio delle fiabe nordiche cercando di infondere all’interno delle sue opere il suo spirito ottimista. Perchè ricordare le fiabe da leggere di Andersen? Perché è stato il primo a rivolgersi direttamente ai lettori più piccoli. Mentre altri scrittori utilizzavano per rivolgersi ai bambini delle favolette moralistiche, Andersen al contrario cerca di coniugare nelle sue fiabe l’aspetto sognante  e l’aspetto dolorosamente reale, cercando di mostrare sempre il suo inguaribile spirito ottimista.

Fiabe da leggere di animali

Tra i vari generi di storie da leggere prima di andare a dormire troviamo anche le fiabe di animali. Questo sottogenere favolistico è rappresentato molto bene da antichi scrittori importanti tra cui Esopo (autore di oltre 350 scritti), FedroLa Fontaine. In tali narrazioni, peraltro spesso molto brevi, vi è sempre racchiusa una qualche verità morale o un insegnamento di saggezza pratica e gli animali perdono il loro tratto tipico per acquisire una tipizzazione decisamente più umana; essi vanno ad incarnare cioè vizi e virtù dell’essere umano.

[Leggi anche: Favole di Esopo]

  • La volpe e l’uva
  • La cicala e la formica
  • La volpe e la cicogna
  • La lepre e la tartaruga

Fiabe da leggere in gravidanza

Vari studi confermano che il feto umano, specialmente intorno alle venti settimane di vita, è in grado di riconoscere voci e suoni, di rielaborare questi ultimi e di reagire agli stimoli. Diverse ricerche dicono anche che avere a portata di mano libri di fiabe da leggere in gravidanzalibri di fiabe da leggere per i neonati fa in modo che  una volta venuti al mondo i piccoli potranno riconoscere ciò che hanno sentito frequentemente durante la gestazione e potranno sentirsi confortati da tutto questo.

Fiabe da leggere per bambini

Possiamo dunque concludere che le fiabe rappresentano un genere letterario molto amato ed apprezzato al giorno d’oggi non solo dai bambini ma anche dagli adulti e possiamo pure affermare che sognare fa bene ad ogni età e rende la nostra vita reale un po’ più fantastica.

Fiabe da leggere: i titoli per tornare a sognare come bambini ultima modifica: 2017-06-17T09:05:43+00:00 da Martina Lucchetti
Written By

Dolce e timida, con l'amore per le favole e le storie romantiche martinaluc@virgilio.it

Cosa ne pensi?