Donne che hanno fatto la storia: da Frida Kahlo ad Alda Merini

Donne importanti nella letteratura

Donne italiane importanti nella storia

Donne importanti nella storia alda merini
Copyright foto: Google Images Creative Commons.

Donne importanti nella storia della letteratura ce ne sono tante e forse non basterebbe un libro per contenere i loro nomi: noi vi parleremo di una poetessa, scrittrice tormentata, che ha dato vita ad un’opera bohémien, sfacciata e carica di passione: Alda Merini. La sua vita è stata unica e inimitabile: l’intensità delle sue emozioni, la profondità delle sue opere affascina ancora oggi tantissimi lettori. La poetessa dei reietti, degli esclusi, degli emarginati, che riesce con una scrittura schietta e assoluta a far emergere le problematiche estreme del disagio sociale. Le parole della scrittrice sono sempre meticolose e sono capaci di contenere una purezza e una delicatezza fuori dal tempo.

Aprite i libri con religione; non guardateli superficialmente, perché in essi è racchiuso il coraggio dei nostri padri; soprattutto amate i poeti: essi hanno vangato per voi la terra per tanti anni, non per costruire tombe o simulacri, ma altari. Pensate che potete camminare su di noi come dei grandi tappeti e volare con noi oltre la triste realtà quotidiana.

La sua vita ha conosciuto diversi periodi bui a causa del disturbo bipolare da cui è affetta, che la costringe a diversi ricoveri, ed è proprio in uno di questi forzati periodi di fermo che compone la sua opera più grande La Terra Santa. Tra le opere più belle anche quella in prosa L’altra verità. Diario di una diversa. Famosa la sua poesia creata in riferimento alla sua data di nascita “Sono nata il ventuno a primavera”.

Sono nata il ventuno a primavera
ma non sapevo che nascere folle,
aprire le zolle
potesse scatenar tempesta.
Così Proserpina lieve
vede piovere sulle erbe,
sui grossi frumenti gentili
e piange sempre la sera.
Forse è la sua preghiera

Alla fine degli anni Novanta, la poetessa produce centinaia di “minitesti”, aforismi di vario tipo che mirano alla brevità per trasmettere un suo pensiero e una sensazione. Nel 2004 la scrittrice viene nuovamente ricoverata a causa dei suoi problemi di salute: in questa occasione conosce la solidarietà di tantissime persone. Sui Navigli dal 2010 c’è una targa a lei dedicata:

Ad Alda Merini, nell’intimità dei misteri del mondo

Non dimentichiamo donne importanti nella storia del femminismo e le donne importanti nella storia della politica, come le donne iraniane. Ma soprattutto è necessario ricordare come la presenza della forza e del coraggio femminile sia prepotente e preponderante nella storia. Una autentica, schietta e a volte silenziosa presenza a supporto di moltissime conquiste.
 
Donne che hanno fatto la storia: da Frida Kahlo ad Alda Merini ultima modifica: 2017-07-14T12:00:50+00:00 da Anna Lattanzi
data-matched-content-rows-num="3" data-matched-content-columns-num="3"
Written By

Da sempre appassionata di cucina e pasticceria, di libri e letteratura, collezionista di bambole che spesso riprendono le loro forme tra le mie mani. Non amo l'idea di vivere una vita sola ed è per questo che leggere mi rende felice, perché mi concede la possiblità di vivere più volte. Sono sempre più convinta che una buona lettura unita alla scrittura abbatta i confini dell'ignoranza. Amo viaggiare, scoprire posti nuovi, assaporando la libertà che solo la motocicletta sa dare. Sono in continua lotta con il tempo, perché non mi sembra mai abbastanza per imparare e assorbire tutto ciò che è "cultura". annalattanzi@cheekymag.it

    Cosa ne pensi?