Mario Bros compie 30 anni

Moschino Super Mario Bros. Dal 5 dicembre arriva la nuova collezione di Moschino dedicata al mito del Nintendo. Jeremy Scott stupisce ancora.

Moschino Super Mario Bros

Lego, Barbie, cartoon ed ora anche i videogiochi. Tra le passioni di Jeremy Scott come poteva mancare Super Mario Bros? L’idraulico più famoso del mondo compie 30 anni e, per festeggiare, l’eccentrico stilista gli dedica un’intera capsule collection firmata Moschino, in collaborazione con Nintendo.

Un’idea che, ormai, è come un marchio di fabbrica per la maison italiana, che da quando ha passato lo scettro di direttore creativo a Scott, ha sfilato sulle passerelle di mezzo mondo con modelle bambole, cameriere fashion del Mc Donald e capi al limite tra la genialità ed il kitsch.

Ora, invece, arriva Super Mario, l’omino iconico della azienda videoludica giapponese, che con la sua tuta blu e rossa ha animato la vita nerd di migliaia di ragazzini in tutto il mondo. Jumpman, che solo successivamente ha preso il nome di Mario data la somiglianza con il fondatore del primo stabilimento Nintendo in America, solo nel 1983 ha cominciato a dividersi la fama con il “fratello” Luigi, magro e con la tuta verde. Famosi anche tutti i simboli presenti nel gioco, meno famoso, invece, il “cattivo” sempre rilegato ad un ruolo più che marginale.

La collezione Super Moschino, quindi,  è tutta un tripudio di stelline, funghetti e monete d’oro. Oltre a “Marione” c’è anche Luigi e la Principessa Pech, che con i loro faccioni riempiono maglie di lana intarsiata, t-shirt e tutta una serie di accessori che vanno dalle borse agli zaini, passando per cinte e portafogli. Introvabile per il momento, potrà essere acquistata dal 5 dicembre nelle migliori boutique delle capitali e nei multi brand store.

Una novità natalizia, in concomitanza con l’anniversario, che potrebbe far schizzare le vendite alle stelle, considerando che nella scorsa stagione non c’era fashion addicted che non indossasse un accessorio rosa Barbie, così come nella stagione ancor prima tutti possedevano un oggetto con il simbolo Mc Donald. E a voi piace?

Moschino Super Mario Bros

Moschino Super Mario Bros

Moschino Super Mario Bros

Written By
More from Nina

Lo scandaloso Rick Owens

Moda Rick Owens Angela Merkel: il triangolo, no, non l’avevo considerato. Sulle...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *