Anthony Rapp e il coming-out di Kevin Spacey: tutta la verità

Mentre Anthony Rapp confessa di essere stato molestato da Kevin Spacey , l’attore dichiara di essere gay. Un coming-out e un’accusa pesantissima: l’uno conseguenza dell’altro. Il premio Oscar dice di non ricordare “ma se è vero gli faccio le mie scuse” e confessa di aver scelto di vivere da uomo gay. 

Anthony_Rapp
Anthony Rapp accusa Kevin Spacey di molestie. ©Creative Commons

Kevin Spacey è gay: è lo stesso attore a fare coming-out dopo le accuse che sono piovute sul suo conto da parte di Anthony Rapp – Paul Stamets in Star Trek Discovery – che sostiene di essere stato molestato dalla star hollywoodiana – all’epoca ventiseienne – quando aveva solo 14 anni. Kevin Spacey pubblica un lungo tweet in cui porge le scuse e dichiara apertamente la sua omosessualità.

Il premio Oscar scrive nel suo post di nutrire molta stima nei confronti di Antony Rapp e si dice sinceramente amareggiato dal racconto dell’attore, pur non ricordando assolutamente nulla dell’accaduto, essendo passato tanto tempo; se ciò è realmente avvenuto, dichiara Spacey, è sicuramente stato conseguenza dell’abuso di alcool. Fa le sue scuse a Rapp in ogni caso, cogliendo l’occasione per ammettere di essere stato bisessuale nella vita, fino a prendere la decisione di orientarsi esclusivamente verso l’amore gay.

Le dichiarazioni di Antony Rapp in merito alle molestie da parte del premio Oscar arrivano dal sito web d’informazione Buzzfeed News, a cui l’attore racconta di essere stato invitato, nel lontano 1986, ad una festa a casa di Spacey. Essendo l’unico giovane ospite della festa, oppresso dalla noia, decise di andare a guardare la televisione nella camera da letto di Kevin Spacey. Ad ora ormai tarda, l’attore sarebbe entrato in camera, e si sarebbe approcciato al giovane ospite in maniera decisamente inequivocabile, facendogli proposte a sfondo sessuale. Rapp spiega che non ha più rivolto la parola a Spacey e che ha confidato negli anni quanto accaduto solo a parenti e amici. Ha trovato adesso il coraggio di affidare le sue confidenze alla stampa, grazie al clamore provocato dallo scandalo Weinstein.

Written By
More from Anna Lattanzi

Dialogo di un venditore di almanacchi e di un passegere: ironia e pessimismo leopardiano

Dialogo di un venditore di almanacchi e di un passegere, tutto ciò...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *