Torta morbida al profumo di mandorle e ricordi

Semplice da fare e gustosa, la torta soffice alle mandorle e cioccolato è un dolce leggero e sano con cui iniziare la giornata, spezzare il pomeriggio o coccolarsi la sera insieme ad una tisana fruttata. Ecco la nostra ricetta.

Torta morbida alle mandorle

Quando si immagina una torta soffice che profuma di mandorle, il pensiero corre a quegli aromi che ci avvolgono quando entriamo nella cucina della nonna. L’odore della frutta secca tostata misto al profumo della vaniglia, trasforma anche l’ambiente più ostile nel paradiso delle sensazioni positive. Troppo difficile dire di no ai dolci, figuriamoci a quelli che profumano di buono e di sapori antichi. Per rendere il peccato meno grave meglio preparare una torta soffice alle mandorle senza burro, più leggera ma non per questo meno buona. Inoltre eliminate la farina bianca e optate per quella integrale unita a quella di mandorle. La torta morbida con farina di mandorle, poi, rimanda anche alla tradizione ebraica, essendo il dolce tipico della Pesach (la loro Pasqua), quindi preparatela per le feste, accanto a quelle tradizionali.

Torta morbida alle mandorle: ingredienti

Per preparare la torta soffice con mandorle e gocce di cioccolato munitevi di:

  • 200 gr. farina integrale
  • 100 gr. farina di mandorle
  •  200 ml latte di mandorle
  • 150 gr. di miele d’acacia
  • 2 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • granella di mandorle
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • gocce di cioccolato

Ricetta della torta morbida alle mandorle

Separate i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi a neve. Con l’aiuto di una frusta unite, poi, i tuorli con il miele fino a che non otterrete un composto cremoso e omogeneo. In una ciotola a parte unite le farine ed il lievito e man mano inserite gli albumi e la crema di rossi e miele. Man mano che montate il dolce, aggiungete anche il latte di mandorla e l’estratto di vaniglia. Una volta uniti tutti gli ingredienti aggiungete le gocce di cioccolato e mescolate di nuovo in modo che si distribuiscano uniformemente. Cuocete la torta soffice con mandorle tritate in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti.

Tisana di frutta

Per una coccola serale abbinate una fetta di torta alle mandorle con una tisana di melograno e frutti rossi. La frutta deve essere secca e disidratata, da lasciare in infusione almeno 10 minuti in acqua bollente. Il profumo dei mirtilli, dei lamponi e del melograno rilasseranno la mente e riempiranno la stanza di buone vibrazioni. Non aggiungete né zucchero, né limone, se preferite lasciate sciogliere nel bicchiere un cucchiaino di miele d’acacia.

Torta morbida al profumo di mandorle e ricordi ultima modifica: 2017-04-02T09:33:39+00:00 da Nina
0 Condivisioni
Written By

Nina Segatori, editrice e direttrice di Cheeky. Una ragazza normale in un mondo anormale. Uno spirito libero, indipendente, selvaggio, con la passione per i viaggi. Ambiziosa e curiosa, 100% dolcezza, 100% sfacciataggine. Controcorrente, anticonvenzionale, ama tutto quello che è diverso, originale. Dopo aver scritto per un po’ di televisione in un conosciuto blog del settore, ha deciso di dedicarsi alla sua più grande passione, se stessa. ninasegatori@cheekymag.it

    Cosa ne pensi?