Steven Klein, il fotografo della bellezza oscura per Nars

Steven Klein Nars. Il fotografo shock firma la capsule collection natalizia di Nars, Fantascene, rivisitando la bellezza in chiave anticonvenzionale, al limite del lecito.

steven klein nars

L’iconico fotografo di moda Steven Klein* ha prestato il suo obiettivo al mondo del beauty nella nuova campagna Nars FANTASCENE, capsule collection di make-up disponibile per le festività natalizie. Fashion e Beauty sono due mondi che spesso si intersecano per dare vita a nuove collaborazioni e in questo caso ci offrono la visione enigmatica e oscura del glamour di due artisti contemporanei, quali il fotografo americano Steven Klein, creatore di numerose campagne di brand celebri e di servizi fotografici per riviste patinate di tutto il mondo e François Nars, creatore dell’omonima casa cosmetica.

L’unione tra Klein e Nars era scritta da tempo, avendo il direttore artistico francese un senso estetico molto simile a quello del fotografo ed essendo entrambi ammaliati da un certo tipo di bellezza eccentrica e non convenzionale, basata sull’uso estremo dei colori. Le fotografie di Klein mirano a scioccare i suoi fruitori, sono taglienti, futuristiche ed estremamente d’impatto. Le sue sono opere riconoscibili dal particolare uso della luce e del colore, che conferiscono una resa spigolosa e cinematografica agli scatti.

Make a scene. Refashion reality. Live your fantasy.

François Nars ha individuato in Klein l’artista capace di trasformare in immagine la propria visione del mondo beauty: non le solite bamboline con occhioni grandi e labbra lucide, ma fotografie che ritraggono donne audaci in contesti surreali. Steven Klein rompe gli schemi dando sfogo alla sua fantasia impregnata di erotismo e mistero. Non ci sono lucine di Natale, non ci sono abeti addobbati, non c’è nulla di consueto negli scatti di Klein per Nars.

Il senso estetico si spinge oltre in questa capsule di make-up che comprende tre gift-set e un’intera collezione make-up limited edition. Le immagini scelte per la stampa e i packaging sono inquietanti, così come i nomi scelti da Nars per i colori dei proprio ombretti, blush e illuminanti (dead of summer, black sin, shocking moment…). Decisamente un modo nuovo di proporre prodotti di make-up, una voce finalmente fuori dal coro che sfiora il confine tra lecito e illecito, tra ciò che si può mostrare e ciò che è fortemente intimo e privato.

steven klein nars

steven klein nars

steven klein nars

steven klein nars

steven klein nars

steven klein nars

steven klein nars

steven klein nars

Steven Klein Nars

*Steven Klein. Nato a Rhode Island, USA, nel 1965, vive e lavora a New York. Fotografo di moda irriverente e misterioso, ama ritrarre donne e uomini in atteggiamenti intimi senza discriminazioni di genere e orientamento. Ha la capacità di mettere a nudo il soggetto della foto e di comunicare lati inediti della persona ritratta. Ha un approccio misto tra pittorico e cinematografico tanto che anche i suoi video vengono da lui stesso definiti Moving Image.

Steven Klein Nars

More from Laura Chiari

Pandemonia Panacea

Un’artista londinese è la mente ed il corpo di Pandemonia Panacea, la...
Read More

Cosa ne pensi?