Sigur Rós Route One: storia di un solstizio d’estate speciale

Sigur Rós Route One: la famosa band islandese Sigur Rós ha inserito all’interno del sito ufficiale e sui canali social un misterioso live streaming intitolato Route One, accompagnato da una scritta che recitava «sigurrosrouteone begins 21.00 GMT» e poche ore fa hanno rivelato il Big Secret.

Sigur Ros Route one
Copyright foto: Facebook @Sigur Ros

L’evento

Finalmente si è potuto capire il progetto tanto segreto della band e la sorpresa è stata all’altezza delle aspettative: a partire dalla notte e per tutta la giornata più lunga dell’anno, Route One è un viaggio di 1.332 km che circumnaviga l’intera Islanda sulla strada costiera. Un viaggio a metà tra il reale e l’onirico, l’occhio si perde tra i paesaggi mozzafiato dell’Islanda, e la mente invece viene quasi ipnotizzata da una colonna sonora scelta ad hoc per ogni singola inquadratura. Si tratta di un evento unico nel suo genere, in diretta, della durata di 24 ore, denominato Slow TV, trasmesso dalla televisione nazionale islandese e condiviso in streaming mondiale via YouTube. La colonna sonora, composta utilizzando un software generativo, comprende elementi tratti dal nuovo brano Óveður.

Jonsi Birgisson, chitarrista e cantante del gruppo dichiara:

Oggi come oggi è tutto veloce e si cerca sempre la gratificazione istantanea; noi volevamo fare qualcosa che fosse esattamente l’opposto. Slow TV è il contrario del mondo in cui viviamo, nel senso che accade nel momento stesso e molto lentamente

Concept

Guidando in senso antiorario attorno all’isola, il viaggio attraversa alcuni dei più caratteristici punti di interesse del Paese, inclusi Vatnajökull, lo strato di ghiaccio più grande d’Europa; la laguna ghiacciata Jökulsárlón, e anche i Fiordi dell’Est e le sabbie nere di Möðrudalur. Gli elementi individuali di Óveður sono stati inoltre inseriti nella app musicale Bronze per creare un’esperienza unica e passeggera. Cuffie, casse esterne e visualizzazione full-screen sono altamente raccomandati, sottolinea il comunicato stampa. Non perdetevi l’unica data italiana della Band all’intero dell’I-DAYS, storico festival alle porte di Milano giunto alla sua dodicesima edizione.

Sigur Rós Route One

Sigur Rós Route One: storia di un solstizio d’estate speciale ultima modifica: 2016-06-21T11:04:28+00:00 da Giuliana Rizzari
Written By

Cittadina del Mondo, romana d.o.c, nomade e aspirante giornalista giulianarizzari@cheekymag.it

Cosa ne pensi?