Salmoni norvegesi: benefici e proprietà

salmoni norvegesi
Proprietà del salmone norvegese. Copyright foto: Pexels.

Resistere al sapore dei salmoni norvegesi non è per nulla semplice ed è proprio per questo motivo che un vasto numero di persone ha deciso di inserirlo all’interno del proprio piano alimentare. Proveniente dall’incontaminato ambiente naturale della Norvegia i salmoni norvegesi vengono considerati uno degli animali d’allevamento più sani al mondo e al quale sono legati davvero numerosi benefici di cui però non tutti ne conoscono l’esistenza.

Le carni del salmone norvegese sono considerate maggiormente  pregiate ed inoltre è dotato di proprietà organolettiche davvero importanti, è ricco di proteine e non è grasso e tende a saziare  senza appesantire troppo il nostro corpo. Analizzando nello specifico quelle che sono le proprietà del salmone norvegese ecco che è possibile affermare che è antitumorale in quanto ricco di omega 3.

Il salmone norvegese è anche antidepressivo ed infatti una volta inserito nel proprio piano alimentare è possibile notare un miglioramento dell’umore. Tra le proprietà del salmone norvegese vi troviamo anche il suo essere anti-invecchiamento e questo grazie ai grassi polinsaturi e gli omega 3 i quali sono in grado di combattere i radicali liberi considerati la causa delle cellule del cancro e dell’invecchiamento della pelle. Il salmone è anche anti-demenza in quanto le sue proprietà sono in grado di mantenere lucido il nostro cervello  evitando che questo possa essere colpito da problemi senili piuttosto gravi e difficili come ad esempio l’arteriosclerosi o la vera e propria demenza senile  da cui sono affette un vasto numero di persone anziane.

In ultimo, tra le proprietà del salmone norvegese che meritano di essere citate vi troviamo il suo essere anticolesterolo e questo lo rende quindi perfetto  per migliorare quello che è il colesterolo buono e contrastare quindi il colesterolo cattivo. E’ poi molto importante precisare, e assolutamente da non sottovalutare, il fatto che il salmone norvegese è molto ricco di vitamina D in grado di fortificare le nostre ossa e combattere gravi malattie come ad esempio l’osteoporosi,  termine questo con il quale ci si riferisce ad una condizione in cui lo scheletro è soggetto a una perdita di massa ossea e resistenza, il tutto causato da fattori metabolici, nutrizionali o patologici.

Questo speciale tipo di salmone è ricco di proteine di alta qualità, vitamina B12, iodio, selenio e Omega 3, valori nutrizionali questi considerati di grande importanza anche per lo sviluppo dei bambini e per rinforzare il loro sistema nervoso e visivo.

Salmoni norvegesi: benefici e proprietà ultima modifica: 2017-08-08T15:41:15+00:00 da Redazione
Written By

Il team di Cheeky Magazine al completo. Per contattarci scrivi a press@cheekymag.it

Cosa ne pensi?