Le “barbie” parlanti di Pulp Fiction sono tutto ciò che non ti aspetti

Pulp Fiction Figure: le miniature targate Beeline Creative sono molto più di un pupazzetto di plastica.

pulp fiction figure

 

Erano gli anni ’90 quando nelle sale di tutto il mondo uscì Pulp Fiction, quattro storie di violenza che si intrecciavano tra loro, riportandoci all’inizio grazie alla geniale struttura circolare di cui è composta la trama. Il film ha segnato il successo di Uma Thurman ed affermato quello di attori come John Travolta, Quentin Tarantino, Samuel L. Jackson e Bruce Willis tanto che tempo dopo uscirono le action figures, per la gioia degli amanti del genere e dei collezionisti.

Tra le migliori, quelle della Funko, ma siamo ancora lontanissime da quelle che sono quasi più appaganti di una “barbie” per le ragazzine. La particolarità di questa statuette è che, oltre ad essere realizzate in maniera sorprendentemente somigliante, parlano; dicono oscenità e citano memorabili frasi del film.

Don’t F*ucking Jimmie me, Jules

Le menti dietro questo nuovo giocattolino da collezione, sono quelle della Toymaker Beeline Creative, che hanno sviluppato quattro miniature di 32 cm, dal valore di circa 50 dollari ciascuna (42,90 € su sisco78.com), ad eccezione di Butch Coolidge che uscirà nella primavera del 2016. E se le “barbie” di Pulp Fiction non vi bastassero, sempre sul sito della Beeline Creative ci sono una vasta scelta di action figures ed altri gadgets di film e telefilm cult, da Star Wars a Game of Thrones. Insomma se siete a corto di idee per i regali di Natale ai vostri amici tele/cinedipendenti, impacchettate un John Travolta bell’è pronto e vi ringrazieranno.

Chi colleziona action figures è, infatti, spesso legato a doppio filo alla nostalgia per un determinato film, serie TV o videogioco che, di conseguenza, rimandi ad un periodo specifico della vita. Quindi cosa c’è di meglio che ricevere sotto l’albero di Natale un Vincent Vega in miniatura che sembra appena uscito dalla pellicola di Pulp Fiction e che cita le sue battute più brillanti? “Play with matches, you get burned!”

 

 

 

Pulp Fiction figure

Written By
More from Fiamma Costa

Storia della lingerie e la sua evoluzione in Creepyyeha

Donne in intimo: breve excursus sulle storia della lingerie, dall’800, fino ai...
Read More

Cosa ne pensi?