Jacques Prévert, le poesie d’amore più belle

Tutto quello che c’è da sapere sul poeta francese che ha infranto le regole, che è andato oltre il linguaggio dell’alta società rendendosi comprensibile a tutti. Vita, poetica e alcune tra le più belle poesie di Jacques Prévert il cantore dell’amore.

Prévert poesie
Le poesie più belle di Prévert ©Creative Commons

Poeta Jacques Prévert

Jacques Prévert poeta francese nasce il 4 Febbraio 1900 a Omnoville-La-Petite. In giovane età si appassiona alla letteratura e allo spettacolo e dopo i 15 anni abbandona gli studi; svolge il servizio militare e nel 1922 va a vivere a Parigi, dove si stabilisce con due amici artisti conosciuti durante la leva (Lunéville e Yvesse Tanguy). La loro casa diventa così il punto di incontro dei seguaci del surrealismo. La sua intensa attività teatrale conosce il maggiore successo tra il 1932 e il 1936, quando il poeta collabora con la compagnia “Gruppo d’Ottobre” impegnata nella promozione del “teatro sociale”.  Non sono da meno le sue produzioni cinematografiche, le più importanti in collaborazione con Marcel Carné.

Tra gli anni 1945 e 1947, vengono pubblicate due raccolte di poesie  Histoires e la famosa Paroles. Lavora intanto alla sceneggiatura di alcuni film, dando vita anche ad un cartone animato. Nel 1948 Prévert è vittima di un grave incidente: cade da una finestra degli uffici della Radio, rimanendo in coma per diverse settimane. Fortunatamente si riprende e si trasferisce  a Saint-Paule-de Vence, dove resta fino al 1951. In questo contesto pubblica una nuova edizione del suo best-seller Paroles, la raccolta Spectacle e La Grand Bal du Printemps. Nel 1955 ritorna a Parigi, dove pubblica una nuova raccolta di poesie, La pluie et le beau temps.  Jacques Prévert muore l’11 aprile del 1977 a seguito di un tumore ai polmoni.

Il poeta Prévert scrive una poesia adatta ad essere “parlata”, creata per far parte della vita quotidiana. Il concetto di amore emerge prepotentemente nelle sue opere: un amore doloroso e tormentato, ma unica forma di redenzione nel mondo. La felicità data dall’amore, la si ritrova nella quotidianità: nella figura di un bimbo, piuttosto che nella fioritura primaverile o nell’alternanza delle emozioni che quotidianamente governano il mondo. Il suo spirito ribelle, la sua intolleranza verso le regole istituzionali, emergono spesso nei suoi componimenti. Torna frequentemente nella poesia di Prévert il concetto di amore libero. L’amore non può essere né forzato, né incatenato: chi ama non può pretendere di legare o reprimere. Amore sinonimo di libertà e di spontaneità. Chiunque provi a sottometterlo finisce inevitabilmente per perderlo. Il male per quanto possa avere il sopravvento, non sarà mai totalizzante e l’amore prevarrà sempre.

Poesie di Prévert

Di seguito un elenco di titoli di poesie di Jacques Prévert  e la relativa traduzione in italiano

  • Le grand homme – Il grande uomo
  • Cet amour – Questo amore
  • Le jardin – Il Giardino
  • Alicante – Alicante
  • Feu d’artefice – Fuoco d’artificio
  • Déjeuner du matin – La colazione del mattino
  • Barbara
  • Les enfants qui s’iment – I ragazzi che si amano
  • Paris at night
  • A quoi revais-tu – A cosa pensavi?
  • Familiale – Familiare
  • Pour toi mon amour – Per te amore mio
  • Eva adorait le soleil – Eva adorava il sole
  • Le temps perdu – Il tempo perduto
  • Tant de forêts – Tante foreste
  • Sang et plumes – Sangue e piume
  • Le temp qui passe – Il tempo che passa
  • Un boeuf gris de la Chine – Un bue grigio della Cina
  • Sable mouvants – Sabbie mobili
  • Les Fueilles Morts – Le foglie morte
  • Automne – Autunno
  •  Belle famille – La bella famiglia
  • Chanson de l’ioseleur – Canzone dell’uccellatore
  • Le premier jour – Il primo giorno
  • Dans ses deux mains – Fra le sue mani
  • Et le verres étaient vides – E i bicchieri erano vuoti
  • Le tendre et dangereux visage de l’amour – La gara e la faccia pericolosa dell’amore
  • J’ai mis mon képi dans la cage – Ho messo il mio képi nella gabbia
  • Composition Française –  Composizione francese
  • Immense et rouge – Immenso e rosso
  • Cortège – Corteo
  • Le ruisseau – Il ruscello
  • Le cheval rouge – Il cavallo rosso
  • Chanson du geolier – La canzone del carceriere
  • Le discours sur la paix – Discorso sulla pace
  • Mangez sur l’herbe – Mangiate sull’erba
  • Le désespoir est assis sur un banc – La disperazione è seduta su una panchina
  • Malgré moi – Mio malgrado
  • Albres – Alberi
  • Adrien – Adrien
  • Le message – Il messaggio
  • Fille d’acier – Figlia d’acciaio
  • Le bouquet – Il mazzo di fiori
  • On frappe – Bussano
  • Dimanche – Domenica
  • Je ne peux pas t’avoir – Non posso averti
  • Osiris ou la fuite en Égypte (Osiride o la fuga in Egitto)
  • Le dernier carré – l’Ultimo quadrato
  • Je suis comme je suis – Io sono quello che sono
  • Le grand fraisier – Il grande albero di fragole
  • Chansons puor les enfants l’hiver – Canzoni d’inverno per bambini
  • Dit le charbon – Diceva il carbonaio
  • Mi ottenebro il mattino

Poesie d’amore di Prévert

Sono tante le poesie d’amore famose di Prévert, cariche di originalità e sentimento. Poesie  dove il “cuore” è unico e indiscusso protagonista: con l’amore di mezzo tutto si può e nulla è impossibile. Fulcro delle poesie d’amore è il sentimento, unico e indiscusso soggetto. Nelle poesie romantiche d’amore, l’affetto assoluto si fonde con le espressioni, gli stati d’animo, i ricordi delle persone. Abbiamo scelto di parlare di quattro tra le più belle poesie, due poesie d’amore e due romantiche d’amore .

Le Jardin è una delle poesie d’amore brevi molto significativa, atta a celebrare l’amore e il ricordo di una coppia. Un bacio che per il poeta racchiude “tutto” diventando un ricordo indelebile e dolcissimo, che il tempo non è minimamente capace di scalfire.

Le Jardin – Testo in francese                                       

Des milliers et des milliers d’années
Ne sauraient suffire
Pour dire
La petite seconde d’éternité
Où tu m’as embrassé
Où je t’ai embrassèe
Un matin dans la lumière de l’hiver
Au parc Montsouris à Paris
A Paris
Sur la terre
La terre qui est un astre.

Il giardino – Traduzione  in italiano

Migliaia e migliaia d’anni
non sarebbero sufficienti
per dire
il piccolo secondo d’eternità
nel quale mi hai baciato
nel quale ti ho baciata
Un mattino nella luce dell’inverno
al parco Montsouris a Parigi
a Parigi
sulla terra
la terra che è un astro.

Nella poesia Paris at night l’immagine d’amore che il poeta regala al lettore è davvero unica, con la luce dei fiammiferi che rischiara il volto e le labbra. Prévert dedica questo componimento a Parigi: una Parigi che prende le sembianze di una donna, splendida e seducente, resa ancora più bella dalla luce fioca dei fiammiferi. Quello che questo componimento vuole esprimere è l’immensità della felicità data dall’amore che si coniuga perfettamente con la sua estrema semplicità e umiltà: basta infatti la luce di tre fiammiferi a illuminare il mondo dell’innamorato.

Paris at night – Testo in francese

Trois allumettes une à une allumées dans la nuit
La première pour voir ton visage tout entier

La seconde pour voir tes yeux
La dernière pour voir ta bouche
Et l’obscuritè tout entière pour me rappeler tout cela
En te serrant dans mes bras

Paris at night – Traduzione in italiano

Tre fiammiferi uno dopo l’altro accesi nella notte
Il primo per vedere tutto intero il tuo volto

Il secondo per vedere i tuoi occhi
L’ultimo per vedere la tua bocca
E l’oscurità intera per ricordarmi tutto questo
Mentre ti stringo fra le mie braccia.

Les enfants qui s’aiment è un componimento  contenuto nella raccolta Spectacle. Spicca in questa poesia la parvenza assoluta dell’amore attraverso i due ragazzi che si baciano. Ecco che il sentimento si fonde con le emozioni umane. I passanti quasi li deridono indicandoli, ma in realtà provano solo invidia per loro, che non curanti, si lasciano trasportare dalla felicità e dalle emozioni.

Les enfants qui s’aiment – Testo in francese

Les enfants qui s’aiment s’embrassent debout
Contre les portes de la nuit
Et les passants qui passent les désignent du doigtMais les enfants qui s’aiment
Ne sont là pour personne
Et c’est seulement leur ombre
Qui tremble dans la nuit
Excitant la rage des passants
Leur rage leur mépris leurs rires et leur envie

Les enfants qui s’aiment ne sont là pour personne
Ils sont ailleurs bien plus loin que la nuit
Bien plus haut que le jour
Dans l’éblouissante clarté de leur premier amour

I ragazzi che si amano – Traduzione in italiano

I ragazzi che si amano si baciano in piedi
contro le porte della notte
e i passanti che passano li segnano a dito.Ma i ragazzi che si amano
non ci sono per nessuno
E c’è soltanto la loro ombra
che trema nella notte
Stimolando la rabbia dei passanti
La loro rabbia il loro disprezzo le loro risa e la loro invidia

I ragazzi che si amano non ci sono per nessuno
essi sono altrove ben più lontano della notte
Ben più in alto del giorno
Nell’abbagliante splendore del loro primo amore.

“a poesia è poesia quando porta con sè un segreto” diceva Ungaretti. Ed è proprio vero: nella poesia  Eve adorait le soleil così vera ed attuale, le emozioni e l’ardore traspaiono dalla figura della persona, attraverso il suo “brillare”. Una donna che ha goduto dell’amore sta bene e si vede.

Eve adorait le soleil – Testo in francese
Et le soleil a doré Eve
c’est pourquoi
dans la langue du plaisir
reluire
veut dire jouir
et le dit.

Eva adorava il sole – Traduzione in italiano
E il sole dorava Eva.
È per questo
nel linguaggio del piacere
brillare
vuol dire godere
e lo dice.

Poesie d’amore Prevért

Poesie d’amore e libertà è una raccolta di poesie tratte dai componimenti più famosi di Jacques Prévert sul temi dell’amore e su quello della libertà. Un lavoro in cui spiccano i ricordi autobiografici, la bellezza degli elementi naturali che vanno a braccetto con l’affetto degli amici più cari e le descrizioni della splendida Parigi, città che il poeta ha tanto amato. La lettura di questa antologia permette di riscoprire la spontaneità e il moto di ribellione che caratterizzano l’animo dello scrittore. Parliamo di alcune delle poesie più significative contenute nell’opera.

Nel componimento Pour toi mon amour  torna prepotentemente una convinzione a cui Prévert è molto legato e di cui abbiamo parlato precedentemente: l’amore senza catene. Amore è libertà, non si può amare limitando la libertà della persona. Amore assoluto quindi, ma nella indipendenza reciproca totale. Non si può trovare al “mercato degli schiavi” chi si ama, pur avendole comprato dei fiori.

Pour toi mon amour” – Testo in francese 
Je suis allé au marché aux oiseaux
Et j’ai acheté des oiseaux
Pour toi
Mon amour

Je suis allé au marché aux fleurs
Et j’ai acheté des fleurs
Pour toi
Mon amour

Je suis allé au marché à la ferraille
Et j’ai acheté des chaînes
De lourdes chaînes
Pour toi
Mon amour
Et je suis allé au marché aux esclaves
Et je t’ai cherchée
Mais je ne t’ai pas trouvée
mon amour.”

Per te amore mio – Traduzione in italiano

Sono andato al mercato degli uccelli
E ho comprato degli uccelli
Per te
amore mio
Sono andato al mercato dei fiori
E ho comprato dei fiori
Per te amore mio
Sono andato al mercato della ferraglia
E ho comprato delle catene
Pesanti catene
Per te
amore mio
E poi sono andato al mercato degli schiavi
E ti ho cercata
Ma non ti ho trovata
amore mio.

Alicante è una poesia che colpisce per il connubio creato tra ricchezza e semplicità, e se letta in lingua originale, anche per la musicalità dei suoi versi. È importante osservare il gioco di parole contenuto nella breve poesia che sembra quasi disegnare un quadro. Dall’inizio alla fine c’è un’attenzione particolare ad ogni espressione usata, con lo scopo di creare relazioni che vanno dalla diversità, alla similitudine, al contrasto. Con pochi versi, il poeta realizza un nudo artistico che nulla ha da invidiare a quelli creati dai grandi pittori che osando, hanno unito bellezza a sensualità senza diventare volgari.

Alicante – Testo in francese 

Une orange sur la table
Ta robe sur le tapis
Et toi dans mon lit
Doux présent du présent
Fraîcheur de la nuit
Chaleur de ma vie.

Alicante – Traduzione in italiano

Un’arancia sul tavolo
il tuo vestito sul tappeto
e tu sul mio letto
dolce presente del presente
Frescura della notte
calore della mia vita.

Prévert poesie

Con la poesia Le Cancre Prèvert ha voluto esaltare la necessità di mantenere viva al di là di qualsiasi imposizione la spontaneità e l’entusiasmo per la vita. Il bimbo protagonista, deriso come asino, costretto a fare ciò che dicono gli altri, nell’animo rimane comunque libero.

Le cancre – Testo in francese

Il dit non avec la tête
Mais il dit oui avec le coeur
Il dit oui à ce qu’il aime
Il dit non au professeur
Il est debout
On le questionne
Et tous les problèmes sont posés
Soudain le fou rire le prend
Et il efface tout
Les chiffres et les mots
Les dates et les noms
Les phrases et les pièges
Et malgré les menaces du maître
Sous les huées des enfants prodiges
Avec des craies de toutes les couleurs
Sur le tableau noir du malheur
Il dessine le visage du bonheur.

L’asino della classe – Traduzione in italiano
L’asino della classe
Dice no con la testa
ma dice sì con il cuore
dice sì a ciò che ama
dice no al professore
è in piedi
lo interrogano
e tutti i problemi sono posti
d’improvviso gli prende la ridarella
e cancella tutto
i numeri e le parole
le date e i nomi
le frasi e i tranelli
e malgrado le minacce del maestro
tra le urla dei ragazzi prodigio
con gessi di tutti i colori
sulla lavagna dell’infelicità
disegna il volto della felicità
Le frasi poetiche d’amore di Jacques Prévert sono le più lette in tutto il mondo. Questo amore di Prévert è amato dai giovani di tutti i tempi perché  non è solo poesia, ma può far parte dello spaccato di vita quotidiana di ogni essere umano.
Jacques Prévert, le poesie d’amore più belle ultima modifica: 2017-09-29T09:00:38+00:00 da Anna Lattanzi
5 Condivisioni
Written By

Da sempre appassionata di cucina e pasticceria, di libri e letteratura, collezionista di bambole che spesso riprendono le loro forme tra le mie mani. Non amo l'idea di vivere una vita sola ed è per questo che leggere mi rende felice, perché mi concede la possiblità di vivere più volte. Sono sempre più convinta che una buona lettura unita alla scrittura abbatta i confini dell'ignoranza. Amo viaggiare, scoprire posti nuovi, assaporando la libertà che solo la motocicletta sa dare. Sono in continua lotta con il tempo, perché non mi sembra mai abbastanza per imparare e assorbire tutto ciò che è "cultura". annalattanzi@cheekymag.it

    Cosa ne pensi?