Acquario

Acquario oroscopo letterario 7 settembre 2016

Sempre, quando ci si trova a una svolta, la cosa migliore è sdraiarsi e lasciare passare le ore. Le risoluzioni prese in piedi non valgono nulla: sono dettate dall’orgoglio, o dalla paura. Distesi, si conoscono comunque quei due flagelli, ma in forma più attenuata, più atemporale. (Emil Cioran)

Questo è l’anno della riflessione. Fermai a pensare senza forzare troppo gli eventi. Quello che deve accadere accadrà e tu riuscirai a fare piccoli ma importanti progressi, proprio lì dove ti eri bloccato.


Il libro consigliato della settimana: