Keep calm: nel mio blog arrivano quelli di Zankyou Weddings

Organizzazione matrimonio: oggi noi di Zankyou, sito leader nel mondo nel settore wedding, abbiamo deciso di “invadare” (con il suo consenso) il bellissimo blog di Nina! Tutti potreste pensare al solito post su bridal fashion e invece no! Oggi vogliamo parlavi di emozioni, sensazioni e…litigi!

Organizzazione matrimonio Zankyou Ninalicious
Foto: Daniele Cherenti

Se durante l’organizzazione del vostro matrimonio, tra la scelta del fotografo e la ricerca dell’abito giusto, vi capita di litigare più del solito con il vostro partner, beh…niente di più normale! Non è cosa bizzarra che in un momento così complicato come i preparativi ci si senta un pò stressati e sotto pressione, perciò keep calm e leggete questi 5 consigli su come evitare il peggio. Non dimenticatevi la cosa più importante: l’amore!

organizzazione matrimonio Zankyou Ninalicious

1.- Il budget

Se siete voi a pagare le spese del matrimonio è normale fare fatica per raggiungere un compromesso su quanto denaro investire e soprattutto in cosa. Spesso capita che la sposa desideri un matrimonio da mille e una notte, mentre in genere gli uomini si orienterebbero su qualcosa di più semplice e intimo. Quindi, fate una lista delle cose a cui non volete rinunciare e quando saranno ben chiare dedicatevi a trovare una buona via di mezzo che vi accontenti entrambi. È essenziale che fin dall’inizio stabiliate chi pagherà cosa: fiori, catering, abito da sposa, etc. Non sfuggite il confronto e cercate di essere pazienti e comprensivi, troverete la soluzione che fa felici entrambi!

2.- La lista degli invitati

Eh si! Questo è un tema caldo e quando si tratta di mettere nero su bianco l’elenco delle persone che vorremo quel giorno capita sempre di non ritrovarsi d’accordo. In primis non cercate di invitare proprio tutti quelli conoscete, non potrete dedicare abbastanza tempo a tutti! Al contrario, pensate a quelle persone che sono state parte fondamentale della vostra relazione: amici intimi dai quali non vi separereste mai, parenti che frequentate abitualmente, colleghi di lavoro che sono diventati parte della vostra famiglia. Scegliete solo persone che siano davvero importanti per voi e che vi vogliano molto bene.

3.- Cerimonia religiosa o civile

Altro tema caldo è scegliere tra rito civile o religioso (e quindi anche l’abito giusto!). Ancora più difficile nel caso in cui il vostro credo religioso non sia lo stesso! Se avete orientamenti diversi cercate un terreno neutro, nel quale sia possibile per entrambi celebrare il matrimonio nella maniera che preferite.  In caso di rito misto ad esempio, è possibile far celebrare le nozze seguendo entrambe le tradizioni. L’obiettivo è dare alla cerimonia un significato che sia importante per entrambi, e che vi faccia sentire a vostro agio. Trovate il giusto compromesso per la persona che amate, e con la quale condividerete una vita insieme. Accettate le vostre differenze fin da subito.

4.- La parte dello sposo

Da donne abbiamo una naturale tendenza a cercare di controllare tutto, soprattutto quando si tratta del nostro matrimonio! Gli uomini invece sono più easy e preferiscono tirarsi fuori da queste questioni organizzative tipicamente femminili. Chiedi fin dall’inizio al tuo fidanzato se vuole partecipare all’organizzazione del matrimonio o se preferisce delegare tutto a te. Una volta presa questa decisione e chiariti i ruoli sarà tutto più semplice, ma ricorda, se sei tu l’organizzatrice non vale lamentarsi per la sua ‘mancanza di interesse’. Sarebbe meglio dividersi i compiti, chiedendogli di aiutarti in alcune cose e una volta deciso fidarsi l’uno dell’altra

5.- I testimoni

Ecco finalmente qualcosa che potete decidere da soli (più o meno…). Di solito la sposa sceglie come testimone la sua migliore amica, idem fa lo sposo; alcuni preferiscono avere accanto un membro della famiglia importante, come il fratello o la sorella. In genere si cerca di fare una scelta armonica, amici o famigliari per entrambi. Se hai già chiesto alla tua migliore amica di farti da damigella, chiedi allo sposo di fare lo stesso; altrimenti scegliete due testimoni a testa!

Guest Blogger: Costanza del team di Zankyou

Due parole su Zankyou!

Organizzare un matrimonio non è cosa semplice: ecco che in vostro soccorso arriva Zankyou! Da più di 7 anni sito leader nel mondo nel settore wedding: magazine, directory e soprattutto la possibilità di creare un sito per le nozze gratuito con tanto di lista nozze online.

Clicca qui per conoscere gli sconti di primavera che Zankyou ha in serbo per le lettrici di Ninalicious.

Organizzazione matrimonio

Keep calm: nel mio blog arrivano quelli di Zankyou Weddings ultima modifica: 2015-06-10T15:44:09+00:00 da Nina
0 Condivisioni
Written By

Nina Segatori, editrice e direttrice di Cheeky. Una ragazza normale in un mondo anormale. Uno spirito libero, indipendente, selvaggio, con la passione per i viaggi. Ambiziosa e curiosa, 100% dolcezza, 100% sfacciataggine. Controcorrente, anticonvenzionale, ama tutto quello che è diverso, originale. Dopo aver scritto per un po’ di televisione in un conosciuto blog del settore, ha deciso di dedicarsi alla sua più grande passione, se stessa. ninasegatori@cheekymag.it

    Cosa ne pensi?