Il jeans è un’opera d’arte

Jeans rivisitato Faustine SteinmetzJeans rivisitato Faustine Steinmetz

“Cercare adagio, umilmente, costantemente di esprimere, di tornare a spremere dalla terra bruta o da ciò ch’essa genera, dai suoni, dalle forme e dai colori, che sono le porte della prigione della nostra anima, un’immagine di quella bellezza che siamo giunti a comprendere: questo è l’arte.”

(James Joyce)

Faustine-Steinmetz-AW15-Shaun-James-Cox-British-Fashion-Council-4

Non è la prima volta che il jeans viene rivisitato, riadattato, trasformato in qualcosa di alternativo, ma la collezione AW 2015 di Faustine Steinmetz ha una marcia in più. Il motivo è l’idea alla base del progetto che valorizza i segni di usura di un tessuto di base come il jeans che, come il buon vino, migliora con il tempo. Infeltrito a mano e spazzolato con colpi di bianco e arancio nei dettagli e nelle cuciture, il denim diventa tela di un’opera d’arte. Vernice e linee sfocate create con Photoshop le tecniche principali per sponsorizzare la stagione del Cotton Usa. Di solito sono totalmente contro le tendenze ma sfido chiunque a non amare il jeans. Rivisitato è meglio e trasformato in una sorta di pezzo artistico è praticamente il massimo. Minimal e nostalgico il mood, una delle collezioni più notevoli della London Fashion Week.

c6e8d9417518882d98c1d8cdddc585ce

jeans rivisitato Faustine Steinmetz

usa

BACKSTAGE-hair-FAUSTINE-STEINMETZ-viclentaigne-aw15-BFCPresentationspace-LOWRES

Jeans rivisitato Faustine Steinmetz

63c8ac2c2968de9dbd64f5a294c669be

Jeans rivisitato Faustine Steinmetz

Jeans rivisitato Faustine Steinmetz

Written By
More from Nina

Natale a Londra: la foto del giorno

Natale a Londra La foto del giorno selezionata da Cheeky
Read More

Cosa ne pensi?