Gli abiti più eccentrici della London Fashion Week. A/I 2015

gallery 5

Gli abiti più eccentrici della London Fashion Week. Si è conclusa oggi la settimana della moda a Londra e noi siamo qui nella capitale britannica alla scoperta delle creazioni degli stilisti per l’autunno inverno 2015- 2016. Le sfilate sono appena terminate e noi ci siamo già innamorati di alcuni abiti più eccentrici della London Fashion Week. Emblematica la collezione di Sibling, femminile e rock allo stesso tempo che fa dell’abbinamento del rosa acceso e del nero su felpe e gonne dal taglio asimmetrico il suo punto di forza. Accostamento inusuale di colori anche per Felder Felder che veste la sua donna di pellicce con maniche a contrasto. Cappotti fur adorabilmente eccentrici quelli di House of Holland che fa delle textures a righe e quadri il mood della collezione.

Più cupo quello di Jean-Pierre Braganza, fatto di toni dark e linee forti ma pulite. Mix di stili ed ere per Mother of Pearl che nell’indecisione mescola gli anni ’60, ’70 e ’90 per una collezione eccentrica ed originale. Ogni parola sembra vana per noi adoratori di donna Vivienne Westwood che anche stavolta non si smentisce e mette la sua firma su abiti dai tessuti innovativi e abbinati fra loro come solo sei sa fare. Intrigante e seducente la collezione di Julien Macdonald che scopre la donna nei suoi punti migliori. Notevoli anche le creazioni di Central Saint Martins, Antonio Berardi, Lucas Nascimento e Matthew Williamson. La corona, però degli abiti più eccentrici della London Fashion Week, va a Fashion East, l’iniziativa non-profit che supporta i designer emergenti. Le creazioni di Ed Marler, Caitlin Price e Mary Benson sono senza dubbio le più cheeky della moda londinese. Ecco gli abiti più eccentrici della London Fashion Week:

abiti più eccentrici della London Fashion Week

gallery 4

gallery1

gallery2

gallery6

abiti più eccentrici della London Fashion WeekAbiti più eccentrici della London Fashion Week

Gli abiti più eccentrici della London Fashion Week. A/I 2015 ultima modifica: 2015-02-24T20:23:19+00:00 da Nina
data-matched-content-rows-num="3" data-matched-content-columns-num="3"
Written By

Nina Segatori, editrice e direttrice di Cheeky. Una ragazza normale in un mondo anormale. Uno spirito libero, indipendente, selvaggio, con la passione per i viaggi. Ambiziosa e curiosa, 100% dolcezza, 100% sfacciataggine. Controcorrente, anticonvenzionale, ama tutto quello che è diverso, originale. Dopo aver scritto per un po’ di televisione in un conosciuto blog del settore, ha deciso di dedicarsi alla sua più grande passione, se stessa. ninasegatori@cheekymag.it

    Cosa ne pensi?