Top Dj passa a Mediaset: Syria giudice d’eccezione

Giudici Top Dj. Dopo due stagioni su Sky, il talent per dj e producer sbarca a Cologno Monzese con una nuova edizione e una nuova schiera di giudici con David Morales,il rapper Gué Pequeno e la cantante Syria!

Giudici Top Dj

I Giudici e il Cast

David Morales, guru mondiale della musica house e vincitore di un Grammy Award; Guè Pequeno, rapper e producer dei Club Dogo e Syria cantante e artista eclettica che negli anni si è distinta per versatilità e sperimentazioni musicali, conosciuta anche come dj Ayris. Anche il cast conteggia due nuove presenze: Tommy Vee, che da coach assegnerà le prove ai concorrenti seguendoli nella preparazione, e Fabiola voce di Radio 105 (radio ufficiale del programma al posto di Radio DeeJay come nelle scorse due edizioni). Fra gli ospiti del programma Baby K, il duo di dj australiane Nervo, Morgan e i Bluvertigo, Marracash, Max Pezzali e Lorenzo Fragola.

Come funziona

Niente partenza soft per i 10 aspiranti Dj. Dopo aver mostrato il percorso che li ha portati a essere scelti da un team di esperti e dalla giuria,fra oltre 700 candidati su 2.815 che si sono iscritti ai casting online, i concorrenti si sfideranno in un dj set libero da 2 minuti e mezzo. Divisi in 2 manche da 5, gli aspiranti dj saranno sottoposti all’attento giudizio della giuria e solo gli 8 che sapranno esprimere al meglio la loro identità musicale e infiammare il dance floor accederanno direttamente alla seconda puntata. I due peggiori, invece, si sfideranno alla “dj set battle finale”, che decreterà il primo eliminato. Per vincere il programma la nuova star della console dovrà spuntarla sugli altri concorrenti attraverso prove creative e tecniche: remix, dj set e produzioni realizzate ex novo.

Alla ricerca del Dj di domani

Nell’arco di sette puntate i giudici cercheranno un nuovo talento del mix, del campionamento e della produzione con l’aiuto del coach Tommy Vee, e il fortunato vincitore ( fra i 10 concorrenti in gara) sarà premiato con un ambito contratto discografico con la Warner Music Italia. Nella gara a colpi di BPM, synth e scratch la parola d’ordine sarà: Make me move! Come già anticipato,Baby K sarà la prima dei tanti ospiti celebri di fama internazionale che affiancheranno la giuria nel valutare le prove dei concorrenti, con lei lunedi 30 maggio saranno presenti Morgan e i Bluvertigo.
Cosa ne pensano i Giudici?

Ho accettato subito perché si sta vicino al mio mondo e lontano da tante cose trash che si vedono in giro – ha detto Guè PequenoNon mostriamo storie strappalacrime, ma solo musica. Del resto con un dance floor nello studio si vede subito se un dj è capace davvero di far ballare il suo pubblico.

Anche il guru della musica House sostiene che il rapporto con la pista è la qualità più importante di un dj: “So cosa occorre tecnicamente per diventare un grande dj, e sono intervenuto in questa veste tecnica, ma ci sono anche altri aspetti: passione, senso per la musica e, cosa piu’ importante, l’empatia verso il pubblico”. Ragionamento ancora più veritiero nel momento in cui il dj è anche produttore o addirittura popstar: “Un ‘top dj’ deve avere quello speciale carisma e quella presenza che lo elevino rispetto alla media. Ci sono tantissimi bravi dj, ma pochi diventano superstar”.

Copyright foto: Facebook @syriaofficial

Giudici Top Dj

Top Dj passa a Mediaset: Syria giudice d’eccezione ultima modifica: 2016-05-30T11:45:33+00:00 da Giuliana Rizzari
0 Condivisioni
Written By

Cittadina del Mondo, romana d.o.c, nomade e aspirante giornalista giulianarizzari@cheekymag.it

    Cosa ne pensi?