Franco Zeffirelli ricoverato: in clinica per una polmonite

Ricoverato per accertamenti Franco Zeffirelli, 94 anni, per una presunta polmonite dopo che non era riuscito a partecipare all’inaugurazione a Firenze di un centro in suo onore.

franco zeffirelli ricoverato
Ricoverato Franco Zeffirelli per una polmonite. Copyright foto: Google Images Creative Commons

Franco Zeffirelli, regista e sceneggiatore italiano, è stato ricoverato martedì 1 agosto in una clinica romana per una presunta polmonite. Il regista, che evidentemente si sentiva già male, aveva deciso di non partecipare all’inaugurazione a Firenze del Centro internazionale per le arti dello spettacolo della Fondazione Zeffirelli tenutasi lo scorso lunedì nell’ala est dell’ex tribunale.

Il progetto riporta alla luce i 70 anni di carriera del maestro del cinema. Ricordi e molti cimeli sono presenti all’interno del Centro come: bozzetti, costumi, accurati dipinti delle messe in scena, foto con grandi artisti del passato, modelli in scala di palcoscenici ed infine, il cartone animato che sintetizza e raccoglie tutti i disegni e le idee del regista per il suo, mai realizzato, Inferno dantesco in versione cinematografica. Dopo i vari accertamenti medici, a tranquillizzare tutti sullo stato di salute di Franco Zeffirelli è stato il figlio adottivo Luciano che ha dichiarato:

Ieri sera non stava tanto bene, lo abbiamo portato in clinica per fare dei controlli. Non è la prima volta, è già successo e non ci sono problemi particolari. In sostanza ora sta bene e dovrebbe tornare a casa alla fine della settimana, sabato.

Non sarebbe quindi critica la situazione medica del regista italiano. La preoccupazione è stata però molta perché Franco Zeffirelli è autore di grandi capolavori cinematografici, per i quali ha ricevuto molti premi e si è meritato il titolo di Grand’Ufficiale dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana il 23 aprile del 1977. Tra i suoi film ricordiamo quelli tratti dalle opere shakespeariane: Romeo e Giulietta, Otello, Amleto e La bisbetica domata. La letteratura ed il teatro sono sempre stati al centro dei suoi lavori, Zeffirelli è infatti riuscito a portare al cinema molti classici della letteratura italiana e non; ricordiamo infatti il suo Cavalleria Rusticana, film basato sulla novella di Giovanni Verga.

Written By
More from Moira Trani

Un giro per Roma alla scoperta delle più belle biblioteche della Capitale

Le biblioteche più belle, particolari e sfacciate di Roma, alla scoperta della...
Read More

Cosa ne pensi?