Eminem contro Donald Trump: rime freestyle ai BET Hip Hop Awards

Il rapper statunitense Eminem “massacra” verbalmente il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump con delle rime freestyle durante i BET Hip-Hop Awards. Le sue parole dure non colpiscono solo la politica presidenziale, ma hanno qualcosa da dire anche ai suoi stessi fans. 

eminem-trump
Eminem contro Trump ©Facebook/Eminem

Eminem attacca duramente Donald Trump durante i BET Hip-Hop Awards con un freestyle in cui esprime tutto il suo dissenso nei confronti del Presidente degli Stati Uniti e della sua politica:

Calm before the storm

è la frase che introduce lo spietato freestyle del celebre rapper – un chiaro accenno alle dichiarazioni presidenziali risalenti a qualche giorno fa sulla Corea del Nord – e prosegue toccando temi scottanti come quello dell’immigrazione, della corruzione riferendosi alla questione NFL e non ultimo la preoccupante mancanza di controllo sulle gestione delle armi.

“But we better give Obama props Cause what we’ve got in office now’s. – recita il cantante – A kamikaze that’ll probably cause a nuclear holocaust. “Plus he gets an enormous reaction When he attacks the NFL so we focus on that and Instead of talking Puerto Rico or gun reform for Nevada All these horrible tragedies and he’s bored or would rather Cause a Twitter storm with the Packers”.

Dei veri e propri anatemi quindi, contro il presidente e la politica presidenziale: usa parole forti il cantante riferendosi a Trump definendolo un kamikaze che potrebbe causare uno sterminio nucleare e deridendo il suo utilizzo della comunicazione. Eminem ha parole forti anche per i suoi stessi fans:

And any fan of mine who’s a supporter of his I’m drawing in the sand a line. You’re either for or against. And if you can’t decide who you like more and you’re split. On who you should stand beside/ I’ll do it for you with this”

Il cantante quindi traccia in maniera diretta e senza troppi giri di parole una linea di distacco tra se stesso e i potenziali fans sostenitori di Trump. Non si sente di poter convivere con il presidente nemmeno nella mente di uno solo dei suoi seguaci.

Nel frattempo trapelano indiscrezioni sul nuovo lavoro di Eminem che uscirà il 17 Novembre e che sembra possa essere un degno erede del suo ultimo album – The Marshall Mathers lp 2 – ormai risalente a ben quattro anni fa. Non ci rimane quindi che attendere l’uscita della sua ultima fatica che si preannuncia un successo. Viene spontaneo chiedersi: ma dobbiamo attenderci anche una reazione di Donald Trump?

Eminem contro Donald Trump: rime freestyle ai BET Hip Hop Awards ultima modifica: 2017-10-11T11:38:40+00:00 da Anna Lattanzi
data-matched-content-rows-num="3" data-matched-content-columns-num="3"
Written By

Da sempre appassionata di cucina e pasticceria, di libri e letteratura, collezionista di bambole che spesso riprendono le loro forme tra le mie mani. Non amo l'idea di vivere una vita sola ed è per questo che leggere mi rende felice, perché mi concede la possiblità di vivere più volte. Sono sempre più convinta che una buona lettura unita alla scrittura abbatta i confini dell'ignoranza. Amo viaggiare, scoprire posti nuovi, assaporando la libertà che solo la motocicletta sa dare. Sono in continua lotta con il tempo, perché non mi sembra mai abbastanza per imparare e assorbire tutto ciò che è "cultura". annalattanzi@cheekymag.it

    Cosa ne pensi?