Il Cosmoprof 2016 ha l’animo Green

Cosmoprof: torna a Bologna la fiera internazionale della cosmesi, che fa emergere la bellezza naturale di ogni donna.

cosmoprof

 

Colori, profumo, vanità, femminilità, ostentazione e grazia. Un’atmosfera dedicata alla bellezza e al benessere, all’interno della quale ogni donna può ricercare il proprio stile e toccare con mano il meglio della cosmesi. Un luogo dove ritrovare il proprio io, che prende il nome di Cosmoprof: la fiera internazionale che per 3 giorni trasforma il quartiere fieristico di Bologna in una grande piazza animata in cui aziende cosmetiche provenienti da ben 70 paesi di tutto il mondo espongono i propri prodotti di bellezza.

Una fiera dove si parlano molte lingue, ma che ha come unico obiettivo quello di proporre i migliori cosmetici sul mercato, dove si raccolgono i professionisti del settore, ma anche i privati alla scoperta dell’incanto dei colori e dei profumi. Il calendario è ricco d’eventi nei quali parrucchieri, make up artist, ma anche professionisti del settore SPA, pongono la loro professionalità e creatività al servizio delle beauty addicted, esponendo attraverso show, acconciature stravaganti e trucchi mai visti.

Il Cosmoprof, però, ha anche un animo eco, con il Green Pavilion, un padiglione di circa 3000 mq che dal 2014 si veste di verde ospitando i migliori marchi e le innovazione nel campo della cosmesi naturale. Un luogo che permette di viaggiare tra i profumi e i colori della natur,a dove amanti del bio e non, possono scovare una vetrina privilegiata di cosmesi naturale e organica che ruota a 360° tral’uomo, la donna, il bambino, passando attraverso la profumeria per l’ambiente e prodotti fitoterapici. Ma non mancano ancora tisane, oli essenziali e ingredienti per rossetti cosmetici e misture atte al benessere della persona.

Sarà quindi come viaggiare immersi in un pot-pourri di colori ed unguenti da testare, assaporando profumi naturali che derivano da piante, fiori e frutta. Il green pavillion propone una bellezza naturale, che strizza l’occhio al benessere internazionale, ospitando ben oltre 47 paesi da tutto il mondo e prodotti eco-friendly al 100%. Tutto deriva, infatti, da materie prime bio, non testate sugli animali, coerenti anche nella scelta del packaging. Tutte le confezioni sono, infatti, studiate e pensate per essere ad impatto zero, leggere, riciclabili ed ecologiche.

Quest’anno la fiera apre le porte al pubblico dal 18 al 21 marzo 2016, ma nei 3 giorni precedenti si può visitare anche il mondo del confezionamento della cosmesi attraverso cosmopack, angolo nel quale, è possibile trovare barattolini e vasetti di ogni forma e colore per conservare in maniera fai da te i propri cosmetici.

Copyright foto: MAC

Cosmoprof

Written By
More from Laura Tonus

Mimosa: baci da donna

Mimosa: l’alternativa per un rossetto naturale e 100% vegan che sveglia femminilità...
Read More

Cosa ne pensi?