L’aloe vera e i suoi principali benefici

benefici aloe vera
I benefici dell’aloe vera ©Pexels

L’Aloe vera ed i suoi principali benefici

Viene utilizzata principalmente per le sue proprietà depurative, nutrienti e antinfiammatorie. Le foglie della pianta contengono un succo denso e concentrato, che presenta la consistenza di un gel che viene estratto attraverso un procedimento specifico svolto manualmente. Presenta un vasto numero di principi attivi dai quali derivano i maggiori dei benefici dell’aloe vera come le caratteristiche nutrienti, antinfiammatorie, cicatrizzanti, depurative, lenitive, anti-invecchiamento, remineralizzanti e immunostimolanti. Ma andiamo ad approfondire punto per punto…

 Aloe vera: di che cosa si tratta?

“L’Aloe vera è una pianta succulenta della famiglia delle Aloeaceae (Xanthorrhoeaceae secondo la classificazione APG III), che predilige i climi caldi e secchi. E’ una pianta carnosa perenne a portamento arbustivo, alta sino a un metro.” (fonte: Wikipedia). Il termine “Aloe” (“Allo eh” in arabo, “Halal” in ebraico, “Alo hei” in Cina, “Aloe” nei paesi occidentali) ha origine dalla radice greca “Als” o “Alos”, il cui significato è: sostanza amara, salata come l’acqua del mare. L’Aloe appartiene ufficialmente al gruppo delle piante domestiche antinquinanti, in quanto è in grado di liberare ossigeno ed assorbire anidride carbonica anche durante la notte. L’uso di questa pianta può avvenire sia a livello topico sia a livello interno.

I principali benefici dell’Aloe Vera

Le sue virtù sono confermate dal fatto che il suo utilizzo fitoterapico è cominciato nell’800 e la sua efficacia è conosciuta in tutto il mondo, dall’America all’Europa, dall’Africa all’Asia.

Di seguito presentiamo una breve descrizione dei benefici dell’Aloe vera, in particolare:

  • la proprietà cicatrizzante;
  • la proprietà antinfiammatoria;
  • la proprietà lenitiva;
  • la proprietà anti-invecchiamento.

La proprietà cicatrizzante deriva dalla presenza di polisaccaridi originati dal mannosio, i quali sono in grado di stimolare l’attività dei macrofagi, di incrementare la rigenerazione cellulare, determinando un miglioramento della lubrificazione di articolazioni e cartilagini.

La proprietà infiammatoria è legata all’azione degli steroidi: un’azione che presenta caratteristiche simili a quella svolta dai farmaci di sintesi a base steroidea, che vengono usati nel caso di malattie reumatologiche autoimmuni, l’unica differenza risiede nel fatto che in questo caso non ci sono effetti collaterali tossici causati dalle molecole chimiche. Grazie a questa proprietà, l’Aloe è consigliata come soluzione a problemi di tipo osteoarticolare, come i reumatismi, i dolori articolari e l’artrite.

La proprietà lenitiva è determinata dalla sinergia dei fitosteroli (lupesterolo, sitosterolo, campesterolo) con l’acido salicilico, uno dei maggiori anti-infiammatori non steroidei.

Infine c’è il beneficio dell’anti-invecchiamento, questo è associato alla presenza di sostanze come il selenio, la vitamina E, il betacarotene, le quali si uniscono alla catalasi, che a sua volta trasforma i radicali in acqua innocua, e all’acemannano, il quale garantisce l’organizzazione della struttura di sostegno della pelle. Seguire una buona dieta a base di aloe vera è un vero toccasana.

Il gel di Aloe per la cura della pelle e dei capelli

Includendo una determinata quantità di oligoelementi e vitamine, il gel di Aloe viene indicato per la pelle e i capelli in quanto contribuisce alla crescita dei fibroblasti, alla sintesi del collagene e dell’acido ialuronico e garantisce un effetto nutriente. Il gel può essere applicato sulla pelle come una crema, anche in seguito ad una giornata trascorsa sotto il sole poiché possiede un potere rinfrescante. Può essere utilizzato più volte durante il giorno per migliorare l’aspetto della pelle e contrastare l’invecchiamento. Può essere anche impiegato come ingrediente di base per preparare uno scrub per il corpo a cui si può aggiungere zucchero, sale e olio di oliva. L’Aloe vera può funzionare come contorno occhi, in questo modo si previene la comparsa di borse, occhiaie e rughe; si può scegliere l’Aloe pura oppure si possono aggiungere gli oli essenziali.

Per quanto riguarda i capelli, può essere applicata come impacco per mantenere i capelli sani e morbidi; si consiglia un impacco prima dello shampoo nel caso di capelli stressati. Il gel di Aloe può essere anche utilizzato in combinazione con qualche goccia di olio essenziale di rosmarino per ottenere una migliore idratazione di capelli spenti, secchi ed opachi.

Dove trovare i prodotti con l’Aloe Vera?

In conclusione, si può affermare che l’Aloe vera possiede numerosi benefici e proprietà specifiche che permettono di prendersi cura del proprio corpo e di risolvere alcuni disturbi o problematiche fisiche, come per esempio i dolori muscolari o le infiammazioni. I prodotti che contengono Aloe si possono trovare in quasi tutti i grandi store online generalisti o anche in store specializzati e parafarmacie online come ShopFarma24. Consigliamo sempre questi ultimi in quanto forniscono un supporto che va al di la del mero aiuto per l’acquisto ma presentano persone specializzate nel date ogni tipo di informazione sugli specifici prodotti.

L’aloe vera e i suoi principali benefici ultima modifica: 2017-09-20T14:41:42+00:00 da Michela Mari
1 Condivisioni
Written By

Laureata in Scienze della Comunicazione, amo tutto ciò che è arte in ogni sua forma: musica, cinema, spettacolo, poesia. michelamari@cheekymag.it

    Cosa ne pensi?