Ambra, profumo afrodisiaco naturale

Ambra grigia e muschio bianco: due ingredienti naturali per dar vita ad una fragranza profumata capace di sedurre e conquistare.

ambra

I sensi che si fondono, che guidano verso la necessità di sfiorare la pelle di quella donna e di cibarsi del suo sguardo sfizioso assaporandone tutti i profumi. Cos’è la seduzione? Non è altro che istinto, due corpi che si attraggono senza un perché, un momento in cui le parole si fanno da parte per lasciare spazio ai sensi, che si risvegliano esprimendo il loro lato più naturale. Si dice, infatti, che l’odore della pelle sia uno dei fattori più importanti per attrarre l’altro sesso. Un impulso primordiale che svela un’unica verità: la seduzione è fatta solo di piccoli gesti.

Un rossetto imperfetto e due gocce di profumo sapranno, infatti, rapire in silenzio anche gli animi più difficili risvegliando la femminilità che si cela in ogni donna. Ed il segreto per una pelle dal profumo intrigante è l’ambra grigia: una pietra dall’aspetto simile ad una roccia, ma dall’aroma intenso e muschiato. Un afrodisiaco naturale dall’odore persistente e aromatico secreto dai capodogli e per questo naturalmente ricco di feromoni.

Usata fin dall’epoca egizia come inno contro l’infertilità, l’ambra oggi viene usata sia come base nella profumeria di nicchia, ma anche come profumo solido per le proprie abitazioni e nei centri benessere attraverso l’aromaterapia. Bruciandola si ottiene, infatti,  un aroma simile all’incenso che stimola il sistema endocrino, aiuta a rilassare e a donare energia. Un bagno seguito da un buon profumo sarà, quindi, il rituale di preparazione obbligatorio per dare una fragranza particolare alla propria pelle e prepararsi ad una serata piccante proprio come Madame de Pompadour quando conquistò Luigi XV.

Bagno profumato rigenerante

Ingredienti:

buccia di 1 limone

1 pugnetto di menta

1 rametto di lavanda

5 gocce di olio essenziale di muschio bianco

5 gocce di olio essenziale di Ambra grigia

Procedimento:

Fate bollire in una pentola tutti gli ingredienti per circa 10 minuti lasciando da parte gli oli essenziali. Una volta ottenuto il decotto filtratelo con l’aiuto di un colino in modo da ottenere un liquido pulito e profumato. Scaldate ora l’acqua della vasca, versate il decotto e entrambi gli oli essenziali. Miscelare bene e immergetevi. Per un bagno ancora più idratante si può aggiungere nella vasca anche un cucchiaio di amido di riso. In questo caso si consiglia di non usare bagnoschiuma per lavarsi almeno che non siano neutri e in piccole quantità.

Profumo fai da te a base di Ambra grigia

Ingredienti:

13 gr di alcol puro

4 grammi di olio essenziale di ambra grigia

2 grammi di olio essenziale di muschio bianco ( per un profumo più floreale e fresco potete usare l’olio essenziale di vaniglia )

3 grammi di glicerina liquida

10 grammi di acqua distillata

Utensili necessari:

1 bilancia

1 contenitore in vetro

un barattolo spray per profumi vuoto

Procedimento:

Posizionare il contenitore in vetro sulla bilancia e versate all’interno l’alcol puro. Aggiungete a questo punto i due oli essenziali e mescolate i liquidi. Quando gli ingredienti saranno ben miscelati aggiungete la glicerina liquida che aiuterà a far durare maggiormente il profumo. Mescolate nuovamente e aggiungete l’ultimo ingrediente: l’acqua distillata. Versate ora la soluzione nella boccetta spray con l’aiuto di un imbuto e il profumo sarà pronto per essere utilizzato.

Ambra

Written By
More from Laura Tonus

Aloe vera, il segreto di Cleopatra

Aloe Vera: i benefici e i rimedi naturali per una pelle liscia...
Read More

Cosa ne pensi?